Librerie al tempo del Coronavirus: “Piovono gatti” di Annalisa Strada diventa un video-racconto a puntate

Il dono di una scrittrice, l’idea di realizzare video letture in tempo di chiusura della libreria e poi? La collaborazione con la scuola di Orte per far sì che quest’attività digitale diventi parte integrante del progetto di alternanza scuola-lavoro.

Tutto inizia ai primi di marzo. La scrittrice e insegnante Annalisa Strada pensa di donare un racconto, “una storia lieve e ridanciana”, alle maestre che come lei che stanno affrontando un’esperienza totalmente nuova di didattica a distanza in piena emergenza sanitaria. “Credo che le storie servano anche per volare un po’ via da quel che ci circonda”, scrive la scrittrice e cosa c’è di meglio per i bambini costretti a casa in giornate come queste?

Da questo primo messaggio di Annalisa le idee corrono veloci. Cosa possiamo fare noi oggi, con la libreria chiusa, per essere comunque presenti per i nostri piccoli lettori? Letture animate via web? Ma certo!
Ecco nascere il progetto di un video-racconto a puntate di “Piovono gatti”, una storia inedita che si presta alla lettura seriale (sono ben 26 capitoli) e che si rivolge ai bambini della scuola primaria. Due video pubblicati quotidianamente, dal lunedì al venerdì, uno alle 11.00 del mattino e l’altro alle 16.00. Video brevi della durata di circa tre minuti registrati da casa e postati sulla pagina Facebook “Libreria GorillaeAlligatore” per tenere compagnia ai bambini solitamente abituati ai nostri appuntamenti in libreria con il Raccontastorie Giuseppe e le sue letture animate.

E mentre pianifichiamo le letture, che proseguiranno fino al 3 aprile, ci rendiamo conto che sarebbe bello farci aiutare in questo progetto digitale proprio dai ragazzi. Dallo scorso anno abbiamo avviato infatti un progetto di alternanza scuola-lavoro con l’Istituto Omnicomprensivo di Orte, basato sulla lettura espressiva rivolta ai più piccoli, un’attività formativa che si svolge principalmente in libreria e che proprio a causa del COVID-19 è stata sospesa.

Oggi, grazie alla collaborazione dell’Istituto nella persona della dirigente scolastica Fiorella Crocoli, all’entusiasmo delle nostre tre studentesse del Liceo di Scienze Umane, Alexia, Ludovica e Sofia, che si alterneranno al Raccontastorie nei video di “Piovono gatti”, e al supporto della loro professoressa Germana Fabbrica, che per prima ha creduto in quest’iniziativa, possiamo dire che una piccola idea si sta trasformando in qualcosa di bello e diffuso.
Annalisa Strada ha infatti apprezzato molto questi video, condividendoli sulla pagina Facebook “Piovono gatti” dedicata al racconto e sono stati tanti i “like” giunti da scuole e da maestre di tutt’Italia, anche da chi si trova nelle zone più colpite da quest’emergenza sanitaria.
La scrittrice ha lanciato poi un’altra idea: “Sarebbe bello se i bambini che stanno ascoltando il testo lo illustrassero”. Si può illustrare un singolo capitolo, uno o più personaggi oppure realizzare una copertina dell’intero racconto. E’ preferibile lo sviluppo verticale dei disegni. A ogni immagine indicate solo il nome di battesimo del bambino (se volete anche la classe e la scuola). Potete poi inviarcele via mail a info@gorillaealligatore.com e noi le recapiteremo ad Annalisa Strada. Non è un concorso, ma solo un modo per dare ai bambini la soddisfazione di mostrare a tutti la propria creatività.

A partire da questa settimana i video pubblicati su Facebook saranno progressivamente pubblicati anche sul canale YouTube della libreria in modo da poter essere visibili da tutti.
Questo il link del canale: https://www.youtube.com/channel/UCD1Hrrzxe6nP_JUV8Ds1XCQ

COMMENTA SU FACEBOOK

CONDIVIDI