Le gole del Biedano lungo la via Clodia

Percorrere l’antico tracciato di una via, come la Clodia, permette di attraversare e rivivere un paesaggio naturalistico e storico di estrema bellezza, sulle orme degli antichi abitanti, dei viaggiatori, degli eserciti e dei mercanti di ogni epoca.

Raramente, come in questo caso, la storia può essere ri-percorsa così a fondo, tra le gole del fiume Biedano, considerate tra le più affascinanti del Lazio.

Un tempo ricche di vita ed attività, oggi sono custodi di una natura integra e selvaggia tra piccole dighe, cunicoli, mulini, grotte, cave e i caratteristici borghi medioevali: il tutto all’interno dell’area protetta del Parco Marturanum nel comune di Barbarano Romano e Blera.

Si parte da Blera per raggiungere dopo circa 4 ore l’abitato di Barbarano Romano. A cura di Antico Presente

Durata 4 ore. Percorso facile ma accidentato. A cura di Antico Presente

La visita guidata sarà condotta da MGiulia Catemario, Guida Turistica Abilitata

Appuntamento
Domenica 13 gennaio 2019 ore 9.30 in piazza Papa Giovanni XXIII a Blera di fronte al ristorante la Torretta.

Condizioni
Minimo 15 partecipanti. Prenotazione obbligatoria almeno 3 giorni prima.
Abbigliamento sportivo, scarpe da trekking. portare uno spuntino e dell’acqua.

Costi
Quota di partecipazione € 10.00 comprensiva di assicurazione.Si prega di fornire, all’atto della prenotazione un recapito telefonico, nome, cognome e codice fiscale di ogni partecipante. Il giorno prima dell’uscita noi attiveremo la vostra copertura assicurativa, anticipando gli importi, pertanto vi preghiamo di avvisarci per tempo, nel caso in cui pensate di avere problemi o se non potete più venire.

www.anticopresente.it

COMMENTA SU FACEBOOK

CONDIVIDI