“L’Altro ieri a Viterbo”, nel ricordo di Vincenzo Ceniti console del TCI

Soprattutto in questo periodo in cui Viterbo e i viterbesi si ritrovano in un tutt’uno indiscutibile,il Trasporto della Macchina di Santa Rosa, un libro come quello di Vincenzo Ceniti va posto in bella mostra nelle librerie nei luoghi che di Viterbo attraversano i momenti della sua storia. Dal Gran Caffè Schenardi, le stagioni liriche in arene improvvisate, la prima volta della Macchina di Santa Rosa in Via Marconi, i primi spettacoli a Ferento, la gloriosa concessionaria “I. Garbini & C.i.”, le barberie-salotto eredi del mitico “Mainella dove circolavano i segreti di Viterbo ”, ed altro raccolti in circa 30 articoli pubblicati sugli organi d’informazione del periodo, ne esce un libro di piacevole lettura .
Il Ceniti scrittore narra e compone il tutto con stile vivace, lineare e ammiccante con l’uso di foto d’epoca e una presentazione autorevole, quella di Franco Iseppi (presidente TCI).
Argomenti di tutto un po’ sulla Viterbo dell’ Altroieri in cui da singolari angolazioni si raccontano personaggi indimenticabili, scene di vita quotidiana di una Viterbo che non c’è più.
Utili a giovani e meno giovani a ricercarla e a ritrovarla. Soprattutto a non disperderne la memoria.

Il Libro: L’Altro ieri a Viterbo
180 pagine (Serena Edizioni, 2019),

Chi è Vincenzo Ceniti

Laureato in Economia e Commercio, esperto di tematiche turistiche, giornalista.
Direttore per oltre trent’anni dell’Ente Provinciale per il Turismo di Viterbo (poi Apt) dal 1973 al 2005. Ha curato l’organizzazione tecnica e artistica di circa venti edizioni del Festival Barocco di Viterbo (dal 1976 al 2005) e di numerose iniziative e manifestazioni turistiche di ogni genere.
Redattore-capo della rivista Tuscia dal 1973 al 1999.
Ricopre l’incarico di console di Viterbo del Touring Club Italiano.
È Segretario Nazionale di Unionturismo e dal 2006 collaboratore del giornale telematico Unionturismo news.
È autore di varie monografie sul turismo e di articoli per riviste e quotidiani.
Collabora con organismi e associazioni per iniziative promo-culturali.

Dello stesso Autore
La domanda turistica nella Provincia di Viterbo (Agnesotti, Viterbo)
San Martino al Cimino e il lago di Vico (Bonechi, Firenze)
Il Lazio, paese per paese – AA.VV. (Bonechi, Firenze)
Tuscia segreta (De Agostini, Novara)
Montefiascone, emozioni, storie e colori Vol. I e II – AA.VV. (Primaprint, Viterbo)
Guida ai prodotti tipici della Tuscia – AA.VV. (Primaprint, Viterbo)
Paesi e patroni della Tuscia (Agnesotti, Viterbo)
Viterbo e la Tuscia – AA.VV. (Touring editore)

COMMENTA SU FACEBOOK

CONDIVIDI