La scrittrice viterbese Marta Tempra vince il festival Giallo Garda

Nella suggestiva cornice di Puegnago del Garda si sono svolte domenica scorsa le premiazioni del Festival con ospite d’onore lo scrittore Paolo Roversi.
La giuria della prima edizione del “Festival Giallo Garda” ha premiato con il primo posto il racconto inedito della ventiquattrenne viterbese Marta Tempra. La scrittrice mai prima d’ora si era cimentata con il genere giallo, ma è riuscita a far breccia nella giuria con il racconto La verde via di Dulcibella.

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI