La Sagra della Pecora diventa itinerante e da Fabrica di Roma si sposta a Monterosi

Per l’edizione numero 11, la Sagra della Pecora è in tour e, dalla tradizionale location di Fabrica di Roma, si sposta a Monterosi.

Immutata la formula: pietanza cucinate secondo le antiche ricette, prezzi popolari e serate allietate da musica dal vivo.

La festa nasce per celebrare un’antica tradizione della Tuscia, quella della pastorizia e, dall’idea iniziale di promuovere e valorizzare il territorio e le sue tipicità, nel corso degli anni, è cresciuta in maniera esponenziale registrando un numero via via crescente di visitatori, attirati dagli ottimi piatti, realizzati secondo la tradizione.

Quest’anno la nuova location sarà Piazza Sant’Antonio a Monterosi, nel centro del paese, servita da un ampio parcheggio nelle vicinanze.

La manifestazione, organizzata dall’associazione sagra della Pecora in collaborazione con il Comune,  si è andata affermando come un evento imperdibile per  tutti gli estimatori di questo tipo di carne e anche per i curiosi che hanno l’occasione di provarla per la prima volta.

Le date sono: 8-9-10 luglio e 15-16-17 luglio.

Due week end consecutivi per poter gustare gli ottimi piatti in menù: maxi antipasto del pastore, gnocchi al castrato e all’amatriciana,  pecora alla brace, salsicce di pecora e di maiale, arrosticini,  polpette di pecora al sugo e costolette fritte.

Disponibili anche menù per celiaci.

Tutte le serate saranno allietate da musica dal vivo.

 

Potrebbe essere un'immagine raffigurante il seguente testo "பEII! 1n 1 UA FABRICA DI ROMA AGRA DELLA PECORA ON MONTEROSI (VT) PIAZZA SANT' ANTONIO 8/9/10 15/16/17 LUGLIO 2022 musica dal vivo! andhe senza menu MAXI ANTIPASTO DEL PASTORE glutine Gnocchi al castrato e all'amatriciana Pecora alla brace, Arrosticini, Polpette di ipecora Costolette Fritte Salsicce di maiale e salsicce di pecora Cicoria, Patatine Fritte Torta ricotta e pere Tiramisù, Cocomero prezzi popolar! SERVIZIO AL TAVOLO 366/2356728"

 

Associazione Sagra della Pecora

COMMENTA SU FACEBOOK

CONDIVIDI