La ricetta di fine estate/ il gelato al pistacchio fatto in casa

Giovanna Santececca

Irresistibile e golosissimo, il gelato al pistacchio è semplicissimo da preparare in casa anche senza gelatiera. E’ uno uno dei gusti di gelato più gettonati e sempre presente in tutte le gelaterie. Questa ricetta non prevede l’uso di uova o albumi, il segreto per un’ottima riuscita è la scelta degli ingredienti: panna, latte, crema al pistacchio e zucchero devono essere di buona qualità. Vi confesso che il gelato al pistacchio, è il mio gusto preferito.

Ingredienti

220ml di panna fresca
220ml di latte
70gr di zucchero
100gr di crema al pistacchio
pistacchi q.b.

Procedimento

Mettete il latte, lo zucchero e la panna in un pentolino, ponete sul fuoco e fate cuocere a fuoco medio-basso in modo da far sciogliere completamente lo zucchero spegnete il fuoco e aggiungete la crema di pistacchio, mescolate bene e versate il tutto in un contenitore di acciaio e fate raffreddare.
Aggiungete pistacchi a piacere, mescolate e mettete in congelatore ogni 30 minuti mescolate con un cucchiaio in modo da rompere i cristalli di ghiaccio. Ripetete questa operazione a intervalli regolari per 5-6 ore prima di servire. Aggiungete da ultimo i pistacchi interi e servite!

Il risultato?Il gelato al pistacchio è incredibilmente buono e cremoso.

Consigli per la conservazione: il gelato preparato seguendo questa ricetta può essere conservato in congelatore fino a un mese dopo la preparazione.

Vi segnalo pure  le migliori gelateria artigianali dove gustare

 un buon gelato al Pistacchio.

 

L’Antica Latteria a Viterbo Porta della Verità- Viterbo

Un Sacco Buono (vegan-bio-senza glutine) via Garibaldi29-31

Lolla Gelato a Bolsena C.so della Repubblica,59

Gelateria Gusto Capalbio (irrinunciabile) Via Umbria, 5/B, 58011 Capalbio Scalo

 

 

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI