“La commedia dell’arte dei bambini”allo Spazio Corsaro

Bambini e genitori a teatro.L’imperdibile iniziativa sarà fruibile domenica 28 ottobre, alle 16.30 presso lo Spazio Corsaro di Chia in via Ripetta, 20, quando Abdulin Mangiaverdure aprirà la rassegna “La commedia dell’arte dei bambini” della compagnia Circomare.
Il progetto, selezionato tra i nove vincitori della Regione Lazio, assessorato alla cultura, politiche giovanili, è stato scelto poiché valutato in grado di favorire “la formazione, l’educazione e la partecipazione del pubblico, attraverso attività di spettacolo dal vivo.
Il programma della rassegna prevede, infatti, oltre alla messa in scena di diverse rappresentazioni da ottobre a dicembre, nella sede dello Spazio Corsaro di Chia, anche una serie di corsi sia per adulti che per bambini a Soriano, Viterbo ed Orte.
L’obiettivo è quello di dare l’occasione a grandi e piccini di sognare insieme, condividendo le suggestioni e le magiche emozioni che solo il teatro sa dare.
Non a caso per aprire il cartellone è stato scelto “Abdulin Mangiaverdura”.
Lo spettacolo, tutto in filastrocche, con Alessandra Cappuccini, Luisa Ciavattini e Mario Umberto Carosi, narra le peripezie di Abdulin, odierno Arlecchino, che proviene dal paese dei Mangiaverdura ed emigra in un nuovo paese in cerca di fortuna.
Purtroppo il luogo in cui arriva ha vietato, con un editto del presidente, l’ingresso a persone che mangiano verdure.

COMMENTA SU FACEBOOK

CONDIVIDI