La ASL di Viterbo sostiene il progetto SuperAbile

La ASL di Viterbo sostiene SuperAbile. Dopo la Regione Lazio, la Provincia di Viterbo, moltissime amministrazioni locali ed istituti scolastici di primo e secondo grado della Tuscia (e non solo), anche l’Azienda Sanitaria Locale offre il patrocinio al progetto che vede protagonisti Lorenzo Costantini, 26enne di Vetralla e Chiara Bordi, 17enne di Tarquinia. Con una mano tesa anche per una “eventuale futura collaborazione”.

“Ringraziamo – ha detto Alfredo Boldorini, a nome del team – la Asl di Viterbo, il Direttore Generale, Dott.ssa Daniela Donetti ed il responsabile della comunicazione istituzionale e aziendale, Luca Poleggi, non solo per aver concesso a SuperAbile il sostegno della ASL di Viterbo ma anche per aver teso quella mano in segno di collaborazione, cosa questa non solo molto apprezzata da parte nostra ma che certamente approfondiremo dopo l’estate”.

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI