Giorno del Ricordo, a Vasanello omaggio alle vittime delle Foibe

Domenica 9 febbraio si terrà a Vasanello una cerimonia in piazza della Repubblica, in omaggio ai martiri delle Foibe.
Alle 16,30 sarà deposta una corona di fiori al monumento intitolato a Vincenzo Quadracci, il vice brigadiere della Questura di Trieste, catturato, ucciso e gettato nella foiba di Equile Lipizzano il 25 maggio 1945.

“Il Giorno del Ricordo è un momento di riflessione importante sia a livello storico che commemorativo. Le vittime di tutte le guerre non vanno dimenticate, soprattutto quelle della tragedia delle foibe, che ha visto il sacrificio di 20000 italiani e l’esilio di 300.000 e, per troppo tempo, è stata ignorata sui libri di scuola.
Finalmente è giunto il momento – dichiara il sindaco Antonio Porri – che gli sia tributato lo stesso spazio concesso ai crimini efferati compiuti in tutti i conflitti.”

Info: www.comune.vasanello.vt.it

COMMENTA SU FACEBOOK

CONDIVIDI