#ioleggoperché, fino al 21 settembre registrazione per le scuole

Sono oltre 5mila le scuole italiane già iscritte alla quarta edizione di #ioleggoperché, l’iniziativa nazionale promossa dall’Associazione Italiana Editori (Aie) per il potenziamento delle biblioteche scolastiche. Una cifra che mira a superare il dato dell’edizione passata (nella quale gli istituti aderenti erano 5636), dal momento che tutte le scuole di ogni ordine e grado hanno tempo fino al 21 settembre per registrarsi sulla piattaforma www.ioleggoperche.it. Come ambassador della campagna sono stati scelti Rudy Zerbi e Luciana Littizzetto, che si impegneranno a diffondere in rete e in radio il passaparola virtuale.
Per premiare la creatività delle scuole più attive, è stato indetto anche per questa edizione un nuovo contest #ioleggoperché (per info, iscrizioni e video dei premiati 2017 su www.ioleggoperche.it) e in palio ci sono 10 buoni del valore di 1.500 euro per l’acquisto di libri nella libreria con cui la scuola ha organizzato l’iniziativa del contest.

#ioleggoperché vede confermata anche per quest’anno la collaborazione con il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca (Miur), l’Associazione Librai Italiani (Ali), il Sindacato italiano Librai e Cartolibrai (Sil), l’Associazione Italiana Biblioteche (Aib) e il Centro per il Libro e la Lettura. L’iniziativa ha il patrocinio della Presidenza del Consiglio dei Ministri e del Ministero per i Beni e le Attività Culturali (MiBac) e conta sul supporto di Siae – Società Italiana degli Autori ed Editori – e sul sostegno – direttamente sui campi da gioco – della Lega Serie A e Lega B.

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI