Il M5S Viterbo sul “Rilancio della Francigena”

Riceviamo e pubblichiamo:

La Francigena è una società pubblica e tale deve restare. Anche se molti errori di gestione sono stati fatti in passato, come, per esempio, non avere cercato sinergia con il cotral nel settore delle manutenzioni bus ed una semplificazione delle tratte sovrapponibili, resta certamente da tutelare il fattore più rilevante che è il capitale umano e la indiscussa professionalità degli operatori della Società Francigena. Al centro dell’attenzione del programma del m5 stelle Viterbo vi sarà dunque il rilancio della Francigena con impiego di risorse per nuovi mezzi più consoni, per dimensioni e volumi di traffico al circuito urbano, a tale scopo coinvolgeremo anche i nostri consiglieri regionali
Dobbiamo sempre ricordare che il diritto alla mobilità è costituzionalmente garantito e riguarda sia le classi sociali più deboli e vulnerabili della popolazione, ma può anche riguardare un sistema integrale di trasporto pubblico che sia di stimolo e volano di rilancio del turismo nella nostra Viterbo. Magari questa volta cercando collaborazione in maniera diversa e più efficace con il cotral.

Massimo Erbetti
Candidato Sindaco M5S Viterbo

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI