I Tempi del Rito al Museo Archeologico del Forte Sangallo

monte li santi

Sarà inaugurato sabato 14 marzo alle 11, presso il Museo Archeologico dell’Agro Falisco del Forte Sangallo di Civita Castellana, lo spazio espositivo dedicato ai rituali sacri e ai suoi tempi del Santuario di Monte Li Santi – Le Rote a Narce. L’esposizione sarà aperta al pubblico fino al 30 giugno.

L’area sacra di Monte Li Santi-Le Rote si trova nel territorio di Mazzano Romano, in una radura sulle sponde del fiume Treja. La scoperta del santuario di Monte Li Santi – Le Rote avvenuta nel 1985 e le indagini effettuate fino al 2004 hanno svelato la complessità del rituale sacro e i suoi tempi, che hanno trovato conferma anche in recentissime indagini del 2014 promosse in collaborazione con il Parco regionale della Valle del Treja.

La sezione della mostra al Forte Sangallo è il risultato degli scavi condotti nel Santuario a partire dal 1985. La mostra si snoda attraverso l’esposizione degli spazi e degli strumenti del sacrificio, i riti della nuzialità, i riti della nascita, i riti di passaggio all’età adulta per finire con la presentazione del “lato oscuro” del rito. Nell’esposizione vengono scanditi i tempi del rito attraverso gli strumenti del rito stesso, come le statue di bambini in fasce in terracotta o i cippi in tufo con le iscrizioni delle divinità

Oltre al Forte Sangallo sabato 14 marzo alle 17 sarà inaugurata una sezione espositiva sui Tempi del Rito anche nel Museo Archeologico-Virtuale di Narce a Mazzano Romano. La mostra di Mazzano Romano presenta i risultati del recentissimo scavo del 2014 con l’esposizione dei più antichi riti di fondazione, con statuette votive rinvenute presso altari esterni al tempio, assieme a grandi cerimonie collettive che comportarono l’offerta di 300 maschere di terracotta, talvolta dipinte, alcune teste votive, oltre a più di cento chiavi, funzionali e “votive”, a testimonianza della cerimonia di chiusura e abbandono dell’intero complesso sacro.

È possibile visitare l’esposizione al Forte Sangallo di Civita Castellana dal martedì al sabato dalle 8 alle 19. L’entrata è prevista ogni ora per non più di trenta visitatori per volta (ultimo ingresso ore 18). La domenica la mostra è aperta dalle 8 alle 13.

L’esposizione al Museo di Narce è aperta al pubblico dal venerdì alla domenica dalle 9 alle 13.30 e dalle 15.30 alle 19.

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI