I guardiaparco ripristinano sicurezza e percorribilità del sentiero tra Mazzano e Calcata

Lungo il sentiero 002 della rete dei percorsi del Parco, sul tracciato che dal borgo di Mazzano scende al fiume Treja, nelle località di Pili e Menicoccio, sono da tempo presenti dei punti critici, a causa di uno smottamento e del mancato drenaggio dell’acqua proveniente dalle numerose sorgenti di cui la zona è ricca. Il percorso risultava fangoso in più di qualche punto e molte sono state le segnalazioni del disagio da parte di escursionisti e amanti delle passeggiate. Inoltre il tempo e l’umidità avevano messo a dura prova quattro dei ponti di attraversamento sui ruscelli che affluiscono al Treja.

Per porre rimedio a queste situazioni e ripristinare al meglio il collegamento lungo il fiume tra Mazzano e Calcata, in queste ultime settimane sono intervenuti i guardiaparco, che hanno trasportato in loco il materiale necessario alla risistemazione, liberato le ostruzioni, drenato gli accumuli di acqua, smontato e sostituito le tavole marcescenti dei ponti.

“La cosa più importante è aver ripristinato il passaggio e aver posto il luogo in sicurezza – dice il presidente Silvana Deffereria, che osserva – questo è stato possibile grazie alla disponibilità del personale del Parco, che anche in questo caso è intervenuto direttamente, anche alla luce delle ridotte risorse economiche per la manutenzione dell’Area Protetta.”

Sono stati programmati inoltre altri lavori, che potranno essere attuati non appena terminato il periodo di massima allerta antincendio e rese disponibili le risorse economiche necessarie.

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI