“Giro dei Bar”: 20 km e tre bar, a sostegno della campagna End Polio Now del Rotary International

L’iniziativa ha sicuramente il pregio dell’originalità. Sabato 17 febbraio va in scena il “Giro dei Bar”: 20 km e tre bar, a sostegno della campagna #EndPolioNow del Rotary International.

L’evento, organizzato dal Rotaract Flaminia Romana, è finalizzato a sostenere il progetto #EndPolioNow del Rotary International. Una corsa di 20 km del runner rotaractiano Andrea Lucentini con tappa in 3 bar a Corchiano, Fabrica di Roma e Civita Castellana.

Sabato 17 febbraio, andrà in scena un evento unico nel suo genere, a sostegno del progetto #EndPolioNow del Rotary International: il runner del Rotaract Flamina Romana, Andrea Lucentini, effettuerà un “Giro dei Bar” correndo in 3 comuni, da Corchiano passando per Fabrica di Roma fino ad arrivare a Civita Castellana, tappa finale di questo evento

Saranno circa 20, i chilometri che saranno percorsi correndo da Andrea, che proprio per sostenere il progetto, il quale punta alla totale eradicazione del virus della Poliomielite, correrà la Maratona di Roma in programma l’8 Aprile.

I bar protagonisti di questo giro sono: il “Gerry Caffè” di Corchiano, dove il giro prenderà il via alle ore 19.00; “L’In-Edito Bar” a Fabrica di Roma, dove l’arrivo è previsto intorno alle 19,30 e infine il “360° Bar” di Civita Castellana, tappa conclusiva di questo giro.

A ogni Bar, Andrea Lucentini, proporrà un brindisi propiziatorio ai presenti, sia per la maratona di Roma, sia per la sconfitta della Poliomielite: questo virus è ora presente in soli 3 paesi dell’area asiatica e il basso numero di casi, segnala come sia vicina la totale eradicazione.

Per l’occasione, sarà possibile donare direttamente alla cassa un contributo volontario come sovrapprezzo sulla propria consumazione.
I soldi raccolti verranno poi versati sul sito Andrea per Rotaract Distretto 2080, dove è possibile tenere traccia di tutte le donazioni fatte fin’ora per questo progetto. Per monitorare l’allenamento che sosterrà Andrea fino alla maratona di  Roma c’è la pagina Facebbok Andrea Lucentini – Run for Polio 2018.

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI