Gianluca Di Donato suona Schubert all’Auditorium

pianoforte

Un giovane pianista già molto affermato, Gianluca Di Donato sarà il protagonista del concerto di sabato 24 ottobre, all’Auditorium di S.Maria in Gradi dell’Università della Tuscia, Allievo di Aldo Ciccolini, ha percorso una brillante carriera che lo ha portato a tenere numerosi concerti in Italia e all’estero.

A partire dall’ottobre 2009 ha eseguito per la seconda volta, in otto concerti, l’integrale dell’opera pianistica di Franz Schubert, autore del quale è considerato uno dei massimi interpreti italiani, e comunque primo ed unico pianista italiano ad aver eseguito l’intero corpus schubertiano in concerto.

Dal 2013 ha intrapreso anche un poderoso progetto mozartiano che non ha ancora concluso: in un tour europeo, infatti, e una tournée in sud Africa nel 2016, che lo impegnerà per quattro anni, eseguirà tutta la produzione per e con pianoforte di Mozart.

Sempre nel 2016 terrà una serie di concerti in Italia, Romania, Austria, Germania, Spagna, Svizzera e masterclass in Spagna, Francia e Cina.

Il concerto di sabato prossimo all’Università della Tuscia, è il primo di sei concerti nei quali riproporrà tutte le Sonate di Franz Schubert

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI