Festival di Teatro Integrato a Nepi, apre “Siamo come siamo”

Nei week end 13-14-15/ 20-21-22  luglio torna a Nepi l’attesissimo Festival di Teatro Integrato.

La Cooperativa Sociale Gea, con il patrocinio di Comune di Nepi, ProLoco di Nepi e Asl Viterbo, scopre “L’altro lato della Luna” regalandoci la possibilità di poter vedere oltre.

Il superbo  monumento del Forte dei Borgia, in cui è ricavata un’arena spettacoli, ospiterà una serie di compagnie teatrali da tutta Italia che ci accompagneranno, con storie straordinarie, in questo viaggio oltre ciò che siamo abituati a vedere. Ci regalerà uno scenario con Emozioni, Riflessioni e  Risate che rimarranno vive per molto tempo.

 

Protagonisti indiscussi di questa manifestazione sono i ragazzi di Nepi che ormai da 4 anni partecipano al Laboratorio di Teatro Integrato organizzato dalla Cooperativa Gea che fa dell’integrazione sociale delle persone con differenti abilità  la sua filosofia di base. Grazie ad un personale qualificato con esperienza pluriennale nel settore della disabilità e dei laboratori teatrali, si è introdotta nel teatro integrato portando avanti con successo questa grandiosa scommessa.

Il 13 luglio ore 21.30 apriranno il festival con “SIAMO COME SIAMO! … forse”, a cura di Armando Alfonsi e Alessandra Tuzi, uno spettacolo pirandelliano che, con delicata ironia, ti renderà consapevole che “non sei per gli altri quel che, finora, dentro di te, ti eri figurato d’essere”. Non mancheranno registi affermati sul territorio quali Francesco Cerra della Compagnia Disorganizzata (20 luglio), Chiara Palumbo e Paolo Manganiello dell’ ass. Culturale Astrarte (21 luglio), da Roma Nino Pizza di Creazioni Collettive (15 Luglio), T.Farella del Teatro Buffo (22 luglio) e da Bologna M.Grazia Bazzicalupo con il Magnifico Teatrino Errante (14 luglio).

 

 

Info L’ALTRO LATO DELLA LUNA

Forte dei Borgia, Nepi Vt

13-14-15/ 20-21-22 luglio, ore 21:30

Info 327.7670273 (lun – ven  10-12  15-18)

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI