Fatturazione elettronica: al via dal 31 marzo.

Scatta l’obbligo per imprese e professionisti che operano con tutta la Pubblica Amministrazione. La piattaforma elettronica offerta gratuitamente dalle Camere di commercio. Viterbo, 30 Marzo 2015 – Per due milioni di imprese che in Italia operano con la Pubblica Amministrazione scatta da martedì 31 marzo l’obbligo della fatturazione elettronica. Per imprenditori e professionisti si tratta del primo passo di una vera e propria rivoluzione digitale che investirà anche i 46mila uffici pubblici, destinatari di circa 50 milioni di fatture in formato elettronico l’anno. Numeri da capogiro che interesseranno anche le micro e piccole imprese, la maggior parte delle quali hanno rapporti sporadici con gli Enti pubblici e per le quali il sistema delle Camere di commercio ha previsto un servizio gratuito di fatturazione elettronica realizzata da Infocamere.Per ulteriori informazioni sulla Fatturazione elettronica contattare l’Urp della Camera di Commercio: tel. 0761.234469 – 0761.234473 / urp@vt.camcom.it / www.vt.camcom.it

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI