Fammi fuori: a Civitonica la presentazione della serie dei ragazzi di Civita Castellana

Morgan e Lia vivono una vita al limite della sopportazione, in cui la felicità sembra irraggiungibile. Lui soffre di una strana malattia: il contatto con la luce solare lo fa impazzire ed è costretto a coprirsi o a chiudersi in casa. Lei fa di tutto per aiutarlo, anche mettersi contro un uomo molto pericoloso. Tra dubbi e allucinazioni forse arriva una soluzione, ma tutto è più complicato di quello che sembra. Ci sono cose che non possono essere spiegate e alcune verità sarebbe meglio tenerle nascoste. I due giovani si troveranno a mettere in discussione molte cose, in un mondo al di sopra delle loro possibilità. Di quale sostanza sono fatti i loro sogni?
È la storia di Fammi fuori, il progetto audiovisivo realizzato da ragazzi di Civita Castellana che sarà presentato ufficialmente venerdì 19 gennaio dalle 18.30 presso il centro commerciale Piazza Marcantoni.
Una sfida iniziata circa due anni fa che si concluderà con l’incontro di venerdì: saranno proiettate tutte le puntate e in esclusiva l’ultimo episodio. I ragazzi parleranno del progetto, mangiando e bevendo qualcosa insieme agli spettatori.

Per info sulla serie e per vedere in anteprima i primi otto episodi è possibile andare sulla pagina facebook Fammi Fuori o sul canale vimeo.

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI