“De balneis Viterbiensis” con il ricercatore viterbese Luca Salvatelli

Presso il Museo della Navigazione nelle Acque Interne di Capodimonte, dopo la pausa natalizia, inizia un nuovo anno di eventi e di iniziative culturali. Domenica prossima, 15 gennaio, alle 17, si svolgerà la presentazione del libro “De balneis Viterbiensis” a cura del giovane ricercatore viterbese, Luca Salvatelli. L’opera mira ad approfondire le peculiarità terapeutiche delle terme di Viterbo mediante l’analisi storico-critica di un trattato della seconda metà del XIV secolo. 
Luca Salvatelli è dottore di ricerca e cultore della materia di Storia dell’Arte Medievale e della Miniatura presso l’Università degli Studi della Tuscia. Ha svolto la sua attività di ricerca in Francia, Germania, Inghilterra e Spagna. Il suo peculiare campo d’indagine si è rivolto in questi anni allo sviluppo della cultura scientifica, medica e filosofica tra XIII e XIV secolo e alla corrispondente produzione miniata legata alla corte pontificia. Ciò ha permesso di fornire innovativi materiali atti a delineare l’evoluzione e l’importanza di tale fenomeno ancora parzialmente negletto. 
Oltre all’Autore, interverrà alla presentazione del libro il responsabile del settore editoriale di Archeoares, Dott. Gianpaolo Serone.
Ingresso aperto a tutti. museocapodimonte.com
COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI