Creativity Jam for Vitorchiano: la maratona per valorizzare e promuovere il centro storico

Saranno 40 i partecipanti a “Creativity Jam for Vitorchiano”, la maratona di progettazione promossa dal Comune di Vitorchiano, da Lazio Innova, Camera di Commercio di Viterbo e Agenzia regionale per il Turismo del Lazio il cui obiettivo è dare vita ad idee per la valorizzazione del centro storico di Vitorchiano. Creativi, studenti,designer, architetti, programmatori, liberi professionisti e startupper provenienti da tutto il Lazio daranno vita ad una competizione full immersion di 32 ore che premierà i migliori progetti imprenditoriali.
“La Creativity Jam – ha detto il sindaco di Vitorchiano, Ruggero Grassotti – è un’iniziativa di straordinaria importanza per Vitorchiano e un primo obiettivo lo ha già raggiunto: è riuscita a coinvolgere, all’interno di un progetto di promozione del territorio, le istituzioni e la società civile. Rappresentanti istituzionali e del mondo dell’impresa si sono seduti intorno a un tavolo e hanno ragionato su idee e metodi per valorizzare e promuovere il borgo di Vitorchiano in una prospettiva di sviluppo turistico e quindi economico. Tra pochi giorni a Vitorchiano, il complesso di Sant’Agnese, nel cuore del centro storico, ospiterà decine di ragazzi e ragazze giovani e meno giovani che si sfideranno tra loro e con loro stessi per dare una nuova e rinnovata vitalità al borgo, attraverso un’idea, un progetto o una nuova prospettiva di sviluppo”.
La Jam si svolgerà il 1 e 2 giugno 2018 all’interno della 16° edizione di “Peperino in Fiore”. Patrocinano e sponsorizzano l’iniziativa, la Provincia di Viterbo, ANCE, AIR Vitorchiano, Gruppo Barbato Holding, ProLoco Vitorchiano.
“Al di la dell’obiettivo quanto mai opportuno di valorizzazione dei borghi all’interno di una strategia più complessiva di valorizzazione del patrimonio culturale e di promozione del turismo – ha dichiarato Francesco Monzillo, segretario generale della Camera di Commercio Viterbo –, vorrei evidenziare la sinergia fattiva e la collaborazione tra i vari soggetti promotori, Enti e privati, che è stata messa in campo e che dovrebbe essere sempre tenuta presente ed attuata, soprattutto sul versante del turismo, dove la messa a comune di risorse ed obiettivi può veramente far fare il salto di qualità alla Tuscia Viterbese”.
I partecipanti saranno suddivisi in squadre ed avranno il supporto di mentor e tutor di Lazio Innova e di testimonial di alto profilo. I team dovranno innanzitutto individuare per il borgo di Vitorchiano una vocazione tematica con potenzialità di attrazione turistica e poi sviluppare un progetto innovativo e sostenibile economicamente. L’output finale, al termine della maratona, sarà un prototipo (un mockup o wireframe, oppure installazioni, fumetti, giochi, ecc.) realizzato con il supporto del FabLab Lazio dello Spazio Attivo di Viterbo.
Tre i premi messi a disposizione dal Comune di Vitorchiano: al primo classificato spetteranno 2mila euro, al secondo mille euro e al terzo 500euro.
“Crediamo e scommettiamo sul fatto che le energie creative, i talenti, le startup che lo Spazio Attivo di Viterbo sta cercando di attivare e collegare in un network dinamico, possano essere utili per trovare soluzioni innovative ai problemi di sviluppo delle comunità locali” ha concluso Giulio Curti, responsabile dello Spazio Attivo di Lazio Innova a Viterbo.

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI