Confcommercio Lazio Nord al via il Corso di Igiene Alimentare

Le persone addette alla produzione, preparazione, manipolazione e vendita di alimenti devono frequentare corsi di formazione sul rispetto delle norme igieniche e sui comportamenti corretti per garantire la salubrità degli alimenti. Al termine del corso, dopo una prova finale, viene rilasciato un attestato di formazione, che sostituisce il libretto di idoneità sanitaria, abolito con la legge regionale nr. 11/2003. L’attestato di formazione deve essere acquisito prima di iniziare qualsiasi attività lavorativa o comunque entro 30 giorni dall’inizio dell’attività.
Sono tenuti alla frequenza del corso ed al possesso del relativo attestato
le persone che svolgono mansioni a rischio più elevato: cuochi (ristorazione collettiva, scolastica, aziendale, centri di produzione pasti, ristoranti e affini, rosticcerie); pasticcieri; gelatai (produzione); addetti alle gastronomie (produzione e vendita); addetti alla produzione di pasta fresca; addetti alla lavorazione del latte e dei formaggi, esclusi addetti alla stagionatura e mungitori; addetti alla macellazione, sezionamento, lavorazione, trasformazione e vendita, con laboratorio cibi pronti, delle carni, del pesce e dei molluschi; salumieri; addetti alla produzione di ovoprodotti (escluso imballaggio).
Sono tenuti, altresì, al possesso dell’attestato anche le persone che svolgono mansioni che comportano comunque un rischio, anche se più basso delle precedenti: baristi (ad esclusione della sola somministrazione di bevande); fornai ed addetti alla produzione di pizze, piadine ed analoghi; addetti alla vendita di alimenti sfusi esclusi ortofrutticoli; personale addetto alla somministrazione/porzionamento dei pasti nelle strutture
scolastiche e socio-assistenziali.
Il corso si terrà presso Confcommercio Lazio Nord – Via Monte San Valentino, 2 – Viterbo.
Prossimi corsi in agenda: Sicurezza sui luoghi di lavoro e Primo Soccorso.
Per informazioni ed iscrizioni: confcommerciolazionord.viterbo@gmail.com – tel. 0761 1521636

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI