Comunicazione Digitale: i servizi della Camera di Commercio

Internet motore di sviluppo per le imprese e opportunità di crescita e lavoro nel nostro paese.

Anche per le imprese della Tuscia la comunicazione digitale è una leva strategica e necessaria per rendersi più competitive. Questo è infatti l’obiettivo dell’attivazione dello Sportello sulla Comunicazione digitale presentato dalla Camera di Commercio in occasione della Giornata della Trasparenza.

“Si tratta di un servizio fortemente innovativo – dichiara Domenico Merlani, presidente della Camera di Commercio Viterbo – a disposizione degli imprenditori intenzionati a far compiere un cambio di passo sostanziale alla propria impresa. I dati di Unioncamere e Google parlano chiaro: le imprese che hanno una presenza attiva sul web incrementano del 10% la produttività, hanno un aumento de fatturato di 5,7 punti superiore ed esportano quasi il doppio rispetto a chi non è on line”.

Molti sono stati i servizi per la digitalizzazione e la trasparenza attivati dall’ente camerale “dalla firma digitale alla posta elettronica certificata, dal Registro delle Imprese on line alla possibilità di effettuare le visure in lingue inglese da parte delle aziende estere, dalla modulistica on line alla fatturazione elettronica. Inoltre anche i processi organizzativi interni hanno visto l’informatizzazione dei procedimenti e la dematerializzazione dei documenti con un aumento della semplificazione, una riduzione dei costi e del tempo di lavoro”, come spiegato dal segretario generale Francesco Monzillo.

Lo sportello Comunicazione digitale, illustrato dal responsabile comunicazione dell’ente Luigi Pagliaro, riguarda orientamento e supporto alle singole imprese; incontri tematici rivolti a gruppi di imprenditori e professionisti; percorsi formativi. Anche il sito stesso della Camera di commercio viterbese e i servizi digitali offerti sono rivisitati per una maggiore efficienza, fruibilità e immediatezza nella comunicazione con le imprese e con il singolo cittadino.

Di questo sportello fanno parte anche Michela Castellani e Roberta Piras, giovani borsiste del progetto di Unioncamere e Google “Eccellenze in digitale”, nato nel 2013, il cui obiettivo è proprio quello di favorire la digitalizzazione delle micro e piccole imprese per sensibilizzarle sull’impatto economico di internet e portarle sul web in maniera attiva. Da un monitoraggio fatto il settore agroalimentare, turistico e dei beni culturali vanno rafforzati in un’ottica di marketing nell’utilizzo di internet.

Da qui nascono gli incontri tematici Uniti per il digitale, dove le imprese che hanno manifestato interesse, racconteranno la propria storia e verranno supportate per scoprire e imparare gli strumenti digitali e le potenzialità del web fino ad attivarsi facendo conoscere i propri prodotti in rete, in modo tale da avere oltre ad un sito vetrina anche la possibilità di una piattaforma e-commerce.

Saranno quattro, a cadenza settimanale, gli incontri formativi con le imprese sugli strumenti digitali a partire dal prossimo 15 ottobre. Per contattare lo Sportello Comunicazione digitale o iscriversi agli incontri tematici: seguire le indicazioni riportate nell’apposita sezione del sito www.vt.camcom.it; inviare una email a castellani.vt.camcom@eccellenzeindigitale.it o piras.vt.camcom@eccellenzeindigitale.it;  telefonare al 0761.234482.

Per chi invece vuole approfondire gli aspetti di comunicazione e webmarketing digitale lo Sportello a partire dal 13 novembre propone 10 minicorsi condotti dal digital strategist Davide Rossi, composti da cinque incontri ciascuno, organizzati dal CeFAS (Azienda speciale della Camera di Commercio). Questi i moduli: 1) Principi del marketing digitale e della pubblicità on line; 2) Analisi del mercato on line; 3) Pubblicità on line; 4) Facebook; 5) Social network e social trend; 6) WordPress (base); 7) WordPress (avanzato); 8) Seo e posizionamento sui motori di ricerca; 9) E-Commerce; 10) Immagine aziendale on line.

I corsi si svolgono nella sede del CeFAS, in viale Trieste n. 127 a Viterbo. Per informazioni e iscrizioni: tel. 0761.324196 – formazione@cefas.org – www.cefas.org

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI