Compagnia delle Lavandaie della Tuscia: successo alla Festa della lavanda di Tuscania

Rappresentano ormai un pezzo fondante nella raffigurazione delle tradizioni della Tuscia. La Compagnia delle Lavandaie della Tuscia ha ottenuto uno straordinario successo di pubblico alla Festa della lavanda di Tuscania che si è appena chiusa a Tuscania presentando il loro nuovo spettacolo Lavar cantando – Opera popolare.

Nella cittadina di Tuscania, uno dei borghi più belli del Lazio, il gruppo si è esibito presso la Fontana delle sette cannelle, nel parco Torre di Lavello con sullo sfondo quel capolavoro dell’architettura romanica che è la Chiesa di San Pietro e infine per le vie del centro storico.

Giunta ormai alla sua ottava edizione, la Festa della Lavanda di Tuscania, celebra il famoso e profumatissimo fiore che riempie le campagne circostanti, con una serie di eventi, stand gastronomici e di prodotti a base di lavanda, dimostrazioni pratiche e musica che animano i vicoli e le piazze della cittadina, fino al suggestivo Parco di Tor Lavello, da cui si gode una vista mozzafiato su tutto il territorio circostante.

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI