Castiglione in Teverina, seconda Festa della Vendemmia

A Castiglione in Teverina c’è odor di mosto in vista della seconda Festa della Vendemmia promossa dalla Pro Loco in collaborazione con il Comune e le associazioni cittadine in programma nei giorni 22 e 23 settembre..

“Il valore storico ed antropologico della vendemmia – suggeriscono dal MUVIS, il più grande Museo del vino d’Europa – risale a tempi molto antichi e si è tramandato di generazione in generazione attraverso metodi di lavoro agricolo e tradizioni contadine, oltre che per l’importanza dei suoi aspetti culturali e tradizionali che caratterizzavano la vendemmia come evento annuale di lavoro e condivisione sociale.

Le giornate della vendemmia erano le più attese dai contadini, era il momento di tirare le somme di un’intera annata di lavoro e di fatiche non sempre giustamente ripagate a causa di una improvvisa grandinata, di inverni troppo rigidi o del perdurare della siccità. Il momento del pranzo era un vero rito. Le donne arrivavano nei campi con cesti ricolmi di vivande caserecce che disponevano sopra una tovaglia distesa sul prato. La vendemmia era lavoro ma anche condivisione, un rito fatto di fatica e di soddisfazione.

Saranno due giorni di ricco programma.

Sabato 22 settembre

Ore 17:00 Museo del Vino – Sala Conferenze: Premiazione del Concorso Nazionale di Poesia “Vito Ceccani” a cura dell’Accademia Barbanera
Dalle ore 18:00 Piazza Andrea Vaselli: banchi d’assaggio dei vini e dei prodotti tipici del territorio in collaborazione con FISAR – delegazione di Viterbo
Ore 18:30 MUVIS, Museo del Vino e delle Scienze Agroalimentari: visita guidata. È obbligatoria la prenotazione
Ore 20:00 Piazza Andrea Vaselli: apertura della taverna enogastronomica con piatti tipici della tradizione e vini locali. È consigliabile la prenotazione
Ore 21:30 Piazza Andrea Vaselli: serata danzante con “SAMUELE BIRIBICCHI”

domenica 23 settembre

Ore 10:00 MUVIS, Museo del Vino e delle Scienze Agroalimentari: visita guidata. È obbligatoria la prenotazione
Ore 10:00 Piazza Maggiore: partenza passeggiata eno-geologica a piedi alla scoperta del territorio e delle fasi della vendemmia. Prenotazione obbligatoria: 331.4826530
Ore 10:30 Piazza Maggiore: partenza passeggiata a cavallo alla scoperta del territorio e delle fasi della vendemmia. Per informazioni: 338.5747795
Dalle ore 11:00 alle 13:00 Piazza Andrea Vaselli: banchi d’assaggio dei vini e dei prodotti tipici del territorio in collaborazione con FISAR – delegazione di Viterbo
Ore 13:00 Piazza Andrea Vaselli: apertura taverna enogastronomica con piatti tipici della tradizione e vini locali. È consigliabile la prenotazione
Ore 15:30 Piazza Andrea Vaselli: gara di briscola a coppie
Ore 16:00 Piazza Andrea Vaselli: giochi popolari
Dalle ore 18:00 Piazza Andrea Vaselli: banchi d’assaggio dei vini e dei prodotti tipici del territorio in collaborazione con FISAR – delegazione di Viterbo
Ore 18:00 Piazza Andrea Vaselli: pigiatura dell’uva con i piedi accompagnata da canti popolari dei Tirabusciò
Ore 20:00 Piazza Andrea Vaselli: apertura della taverna enogastronomica con piatti tipici della tradizione e vini locali. È consigliabile la prenotazione
Ore 21:30 Piazza Andrea Vaselli: serata danzante con “ROBERTO GALLETTI BAND”

Per ulteriori informazioni e prenotazioni (anche WhatsApp): 335.6079041 – 339.7064679

 

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI