Calcio/Mister Schenardi: con il Torres abbiamo pagato le tantissime assenze

La sconfitta della Flaminia Civita Castellana in casa contro la Torres nell’esordio davanti al suo pubblico è stata cosi commentata dal tecnico Marco Schenardi: « La sconfitta della Flaminia Civita Castellana in casa contro la Torres nell’esordio davanti al suo pubblico è stata cosi commentata dal tecnico Marco Schenardi: « Abbiamo pagato le tantissime assenze che mi hanno costretto a stravolgere l’assetto della squadra. Se la gara comunque fosse finita 3-1 per noi, non ci sarebbe stato nulla da dire per le occasioni create.
Prendiamo troppi goal da calcio piazzato e pertanto occorre migliorare sotto questo aspetto. Siamo stati brillanti, ma non è bastato, poiché non siamo stati cinici. Avremmo meritato 6 punti in classifica dopo due gare invece ne abbiamo uno. Speriamo di rifarci a partire da mercoledì».
Il Presidente Francesco Bravini ha voluto ringraziare il pubblico. «Meritava un risultato diverso e li ringrazio per aver gremito la tribuna del Madami ,ed è da questo importantissimo fatto che dobbiamo ripartire: dal ritrovato rapporto con la città. Stiamo lavorando per dimostrare che la fiducia e il calore che i tifosi ci stanno accordando è meritato e per questo motivo dobbiamo riprendere con convinzione il cammino, già dal turno infrasettimanale che ci vedrà affrontare in trasferta il Latina».
La Flaminia Civita Castellana tornerà a giocare tra le mura amiche domenica 30 settembre per la sfida contro il Ladispoli.

che mi hanno costretto a stravolgere l’assetto della squadra. Se la gara comunque fosse finita 3-1 per noi, non ci sarebbe stato nulla da dire per le occasioni create.
Prendiamo troppi goal da calcio piazzato e pertanto occorre migliorare sotto questo aspetto. Siamo stati brillanti, ma non è bastato, poiché non siamo stati cinici. Avremmo meritato 6 punti in classifica dopo due gare invece ne abbiamo uno. Speriamo di rifarci a partire da mercoledì».
Il Presidente Francesco Bravini ha voluto ringraziare il pubblico. «Meritava un risultato diverso e li ringrazio per aver gremito la tribuna del Madami ,ed è da questo importantissimo fatto che dobbiamo ripartire: dal ritrovato rapporto con la città. Stiamo lavorando per dimostrare che la fiducia e il calore che i tifosi ci stanno accordando è meritato e per questo motivo dobbiamo riprendere con convinzione il cammino, già dal turno infrasettimanale che ci vedrà affrontare in trasferta il Latina».
La Flaminia Civita Castellana tornerà a giocare tra le mura amiche domenica 30 settembre per la sfida contro il Ladispoli.

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI