Arte oratoria, lettura espressiva e professione. Al via il corso di dizione e comunicazione efficace

Il corso avrà una durata di 8 incontri di un’ora e mezza ciascuno, una volta alla settimana, il mercoledì pomeriggio dalle 18.00 alle 19.30 nei locali della parrocchia Sacra Famiglia di Viterbo, a via Vico Quinzano e avrà inizio mercoledì 17 novembre prossimo.

Il corso, tenuto da Paolo Manganiello (nella foto), mira a far acquisire capacità espositive e metodi comunicativi efficaci in ambito professionale, oltre che nelle relazioni interpersonali.

Si propone nello specifico di far apprendere tecniche e regole per un corretto utilizzo della lingua italiana parlata.

Il momento storico che stiamo vivendo e l’obbligo di dover indossare la mascherina per gran parte del tempo, ha modificato – tra le altre cose – anche il modo di comunicare.

Leggere il labiale infatti ha sempre facilitato la comunicazione verbale. Seguire il movimento delle labbra richiede meno sforzo da parte dell’ascoltatore e aumenta la prestazione comunicativa. Ora più che mai, dunque, diventa fondamentale saper comunicare efficacemente, in quanto è venuto meno uno strumento fondamentale che facilita la comprensione di ciò che si vuole esprimere.

Sarà presa in esame prima la reale situazione dei partecipanti, successivamente verranno indicati da un lato il corretto uso del linguaggio, dall’altro un più proficuo rapporto con l’interlocutore e una più valida capacità di comunicazione.

L’adeguata gestione dei propri mezzi fisici e fonatori permette un maggiore controllo del nostro corpo e della nostra emotività, rendendo la nostra presenza nel processo comunicativo assai più controllata e sicura.

Questo percorso sarà rivolto a quelle persone che, dovendo impiegare le proprie capacità dialettiche e il proprio intuito in ambito professionale, potranno riconoscere in anticipo gli aspetti comportamentali delle persone, così da risultare convincenti da un lato e attenti a caratteristiche e peculiarità dell’interlocutore dall’altro, attraverso un ascolto attivo.

Questo genere di lavoro, che tiene conto dei diversi caratteri, si può esercitare con semplicità e  chiarezza, pur restando coscienti del fatto che tale operazione implica anche abilità da approfondire ed esercitare nella vita di tutti i giorni.

Durante tutto il percorso di formazione verranno messe in evidenza e trasmesse le regole che maggiormente concorrono ad una esatta comunicazione e si cercherà, partendo proprio dal corretto uso della nostra lingua parlata e del nostro corpo, di acquisire maggiore sicurezza e scioltezza nel processo comunicativo verbale e non verbale.

Anche parlare in pubblico sarà un’esperienza che rientrerà nella missione del corso. Attraverso semplici, ma efficaci, indicazioni, si potrà esercitare la personale capacità di esprimersi di fronte ad un uditorio composto da più persone. Timidezza, insicurezza e incapacità di gestire certe emozioni negative, saranno dunque messe da parte e controllate al fine di una corretta e più sicura abilità nel condividere in pubblico.

Sono previsti inoltre incontri con professionisti del settore.

Il corso si svolgerà nel totale rispetto delle norme anti-COVID. Per questo verrà richiesto ai partecipanti, prima di ogni incontro, il green pass.

Per info e iscrizioni, Paolo Manganiello: 328-4260151; 328-2430733.

 

COMMENTA SU FACEBOOK

CONDIVIDI