Ants promosse alle semifinali play-off

Bull Basket Latina – Tuscia Basket Ants Viterbo – 56 – 77
Bull: Salzano 7, Nannetti 4, Nasraoui 19, Marchetti, De Pucchio, Costa 2, Salvucci 2,
Bellato 10, Magnanini 6, Barile 4, Conte 2. All. Schiesaro
Ants: Martin 17, Spirito 10, Gasbarri, Bevolo 9, Pasquali 7, Ndiaye, Boccalato 6,
Recanati 20, Canelas 8. All. Scaramuccia
Arbitri: Zaccarelli e Matteis di Latina
Parziali: primo quarto 13-18, secondo quarto 25-42, terzo quarto 44-63
Le Ants si impongono anche in gara due dei quarti di finale contro il Bull Latina e
conquistano così il pass per le semifinali dei playoff di serie B dove attendono la
vincente della serie tra Santa Marinella e Frascati, attualmente sull’1-0 per la
formazione tirrenica.
Decisamente positiva la gara delle ragazze allenate da coach Scaramuccia, con la
rientrante Recanati ma senza Yordanova, sostituita a referto dalla honduregna
Canelas autrice di una buona prestazione sotto i tabelloni. Dopo un primo quarto
abbastanza equilibrato, pur con le gialloblù sempre avanti, lo strappo decisivo arriva
nella seconda frazione, chiusa con un parziale di 24-12: oltre alla solita Recanati, le
Ants trovano punti preziosissimi anche dalle esterne con Veronica Martin che
chiuderà il match in doppia cifra così come Spirito e con le ottime iniziative della
giovanissima Bevolo.
Il +17 di metà gara rappresenta un vantaggio più che sufficiente per poter gestire
senza troppi affanni la ripresa, Latina ci prova fino alla fine con la solita Nasraoui in
particolare evidenza ma non riesce mai a riportarsi davvero a contatto, così le
ragazze viterbesi possono festeggiare il successo e la qualificazione al turno
successivo.
“Complimenti alle nostre avversarie che ci hanno creato difficoltà soprattutto in gara
uno a Viterbo – commenta coach Scaramuccia – ma complimenti anche alla mia
squadra che ha saputo gestire bene i vari momenti delle due partite. Era molto
importante chiudere in anticipo la serie per poter risparmiare un po’ di energie e
lavorare con maggiore tranquillità in vista delle semifinali. Aspettiamo di conoscere il
nome dell’avversaria, chiunque arrivi tra Santa Marinella e Frascati sarà comunque
una rivale molto impegnativa da affrontare e contiamo di prepararci al meglio”.
COMMENTA SU FACEBOOK

CONDIVIDI