Anima Latina: omaggio a Pino Daniele al Palarte

Pino Daniele: due anni fa il grande musicista ci lasciava. La Compagnia dei Sogni omaggia il grande artista con lo spettacolo Anima Latina per la regia e coreografie di Gilberto Nati. L’appuntamento è per domenica 29 gennaio alle 17.30 al Teatro Palarte di Fabrica di Roma.

Pino Daniele, uno dei simboli della musica partenopea e italiana, nasce a Napoli il 19 marzo 1955. Si avvicina al mondo della musica molto presto, a soli 14 anni, ed insieme ad altri amici coetanei imbraccia la sua prima chitarra. Fin dai primissimi anni ‘70, segue con passione tutto il panorama musicale dell’epoca, cercando di fondere tra loro diversi generi, diversi suoni che possano creare qualcosa di concreto e nuovo. Nel 1977 la casa discografica EMI ospita il suo primo disco “Terra mia” che include alcuni brani ancora oggi pietre miliari della sua carriera come “Na tazzulella ‘e cafè” e “Napule è”.

Per quasi un quarantennio è stato sinonimo di Napoli in musica. Quella colta, sempre alla ricerca di un ponte tra la straordinaria ricchezza sonora della città e il mondo di fuori, ma anche quella popolare, con canzoni che hanno aggiunto colore anima alla sua terra.

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI