Al JazzUp Festival arriva la pianista Rita Marcotulli

Danilo Rea ha incantato il pubblico di JazzUp portando la poesia di De Andrè nella splendida Piazza San Lorenzo. Questa domenica 9 marezo l’attesa esibizione della pianista Rita Marcotulli

“E’ stato davvero un onore ospitare a Viterbo, in questa Piazza meravigliosa uno dei più grandi esponenti del jazz italiano. Mai come quest’anno ci siamo trovati a fronteggiare problemi impegnativi, ma dobbiamo davvero ringraziare il Comune di Viterbo, il Sindaco Giovanni Arena, l’Assessore alla Cultura Marco De Carolis, la Giunta comunale e tutti gli Uffici competenti, che seppur travolti dall’emergenza Covid-19, non hanno mai smesso di garantirci il loro pieno e concreto sostegno” ha dichiarato il direttore artistico Giancarlo Necciari. “Lasciateci ringraziare con grande affetto e stima tutti coloro che hanno sostenuto economicamente e moralmente il Festival e ci hanno permesso la realizzazione di un progetto per la Città di Viterbo, perché non si può far “morire” una città solo perchè è difficile organizzare qualcosa – ha dichiarato Glauco Almonte uno dei direttori organizzativi del Festival – ringraziamo le Istituzioni (Comune di Viterbo, Fondazione Carivit, Università della Tuscia) e tutti gli Sponsor che hanno voluto sostenere JazzUp anche in un anno economicamente terribile come questo”.

Il pianista Danilo Rea ha ricevuto, prima dell’esibizione il Premio JazzUp, consegnato e offerto da Manfredi Genova di Civico Zero Resort, uno dei main sponsor del Festival. L’imprenditore ha tenuto a ringraziare l’organizzazione del festival “non solo perché ci permettono di godere di splendide serate come questa, ma soprattutto perchè fanno conoscere il nostro territorio anche oltre i nostri confini che è la cosa più importante per noi operatori del settore del turismo”.

Questa domenica 9 agosto alle ore 19.00 appuntamento a Piazza della Morte, in collaborazione con Magnamagna per un djset a quattro mani quello di Mamocapo e Panzer. A Piazza San Lorenzo è il turno del Piano Solo di Rita Marcotulli, la pianista è pronta a raccontare storie attraverso le note omaggiando il cinema e autori popolari italiani come Modugno e Pino Daniele.

Ricordiamo che tutti eventi del 15° JazzUp Festival sono ad ingresso gratuito fino ad esaurimento posti e in virtù delle misure di sicurezza e prevenzione in vigore per il Covid-19, per i concerti serali della sezione atuttojazz a Piazza San Lorenzo è vivamente consigliata la prenotazione.

Scopri come prenotare su www.jazzupfestival.it


Valentina Pudda
Relazioni e Social Media
JazzUp Festival
mob. +39 328 3025990
www.jazzupfestival.it
JazzUp su Facebook
JazzUp su Instagram

COMMENTA SU FACEBOOK

CONDIVIDI