Al Bianconi i Cuori scatenati di Sergio Muniz, Diego Ruiz, Francesca Nunzi e Maria Lauria

Dopo le Tre stremate, che domenica scorsa hanno “sbancato” il Bianconi di Carbognano con l’ennesimo sold out di questa stagione, il dinamico teatro dei Cimini registrerà sicuramente un altro pienone domenica 4 marzo alle ore 17.30 perché in scena arriverà Cuori scatenatil’ultima produzione della Carpe Diem, la società di produzione nata dall’esperienza dell’Associazione Gruppo GIAD, scritta dal genio di Diego Ruiz che ne firma anche la regia oltre che esserne protagonista sul palco insieme al fascino di Sergio Muniz, Francesca Nunzi e Maria Lauria.
Il ritorno di fiamma, si sa, può essere molto pericoloso. Quando il fuoco della passione sia accende tra Diego e Francesca, le scintille divampano in maniera esagerata! Se poi a spegnere l’incendio ci si mette uno come Sergio Muniz, la situazione diventa veramente incontrollabile! E cosa succederebbe se la futura sposa venisse a scoprire tutto?
Diego e Francesca si incontrano clandestinamente in una pittoresca casa di campagna per un’ultima notte d’amore prima di suggellare il divorzio definitivo e le nuove nozze di Diego con Maria, ma gli imprevisti sono dietro l’angolo, anzi dietro la porta. Quella che doveva essere una notte di passione si trasforma in una serata esilarante, con l’arrivo di un maldestro ladro con l’accento spagnolo, Sergio, e della futura sposina Maria, praticamente con un piede sull’altare, con qualcosa di troppo da nascondere. Vale la pena dare una seconda possibilità? Oppure si rischia di ritrovarsi la solita minestra riscaldata? Riuscirà mai un nuovo amore a non subire il fastidiosissimo paragone con quello precedente? E come la mettiamo col tradimento? La fedeltà è una predisposizione mentale, una scelta morale o un’imposizione?
Una storia sulle coppie scoppiate, un delicato intreccio di equivoci sulle decisioni e i dubbi di chi sta per voltare pagina, ma forse non è sicuro di farlo, sulla paura di fare ancora gli stessi errori e anche sull’infedeltà, eterno dramma che affligge molti. Quattro cuori scatenati, dove nessuno dei quattro è come dichiara di essere o come vorrebbe essere, che cercano solo chiarimenti e certezze in una commedia leggera e divertente per una serata all’insegna dell’ilarità e della spensieratezza.
Lo spettacolo, particolarmente atteso dall’attento pubblico viterbese, sta registrando un ritmo incessante di prenotazioni addirittura da alcune settimane e ormai risultano disponibili solo pochi posti per cui per chi fosse interessato il consiglio è di chiamare subito per prenotare.
Per informazioni e prenotazioni si può consultare il sito internet www.teatrobianconi.it, la pagina facebook del Teatro Bianconi o telefonare al 340.1045098.

COMMENTA SU FACEBOOK

CONDIVIDI