A Viterbo OrientaLazio per aiutare gli studenti a scegliere il futuro

Grande successo per OrientaLazio- ASTERLazio, la Fiera per l’orientamento scolastico universitario e professionale, che si è tenuta a Viterbo nei giorni scorsi. Un’occasione unica per tutti gli studenti delle ultime classi delle scuole superiori di entrare in contatto diretto con le più importanti istituzioni legate al mondo della formazione. Nel corso delle tre giornate i ragazzi hanno preso parte a un viaggio stimolante tra le varie proposte: studi classici e moderni, moda e design, arti, scienze e comunicazione. Hanno avuto inoltre l’opportunità di partecipare ad appuntamenti informativi e convegni per raccogliere stimoli utili a renderli più consapevoli delle proprie scelte. “La scelta del percorso universitario –spiega Anna Brighina, presidente dell’associazione Aster- rappresenta un momento delicato nella vita di ogni studente. Sulla base di un’esperienza ormai consolidata nel mondo dell’orientamento – prosegue – possiamo affermare che i gli studenti che portano a termine con successo gli studi universitari, sono esclusivamente coloro che hanno compiuto a monte una scelta consapevole e motivata”. All’evento erano presenti i principali atenei italiani ed esteri, le più prestigiose realtà di formazione superiore e professionale, le migliori scuole di specializzazione a livello nazionale e internazionale. E, naturalmente era presente l’Università della Tuscia, che ha aderito con uno stand espositivo per l’intera durata della manifestazione, offrendo agli studenti l’opportunità di conoscere più da vicino i dipartimenti e i servizi offerti dall’ateneo. Secondo i pareri delle future matricole l’Università della Tuscia si contraddistingue come ateneo comodo, efficiente e a misura di studente. L’attività di orientamento promossa dall’ateneo non si esaurisce con Orienta Lazio: si prosegue giovedì 15 marzo con l’Open day , presso il complesso di Santa Maria in Gradi, un’occasione per visitare l’ateneo, conoscere nel dettaglio l’offerta formativa illustrata personalmente dai docenti, obiettivi e sbocchi professionali dei corsi di studio.

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI