Ronciglione: la Taverna del Carnevale e le tipicità fanno gola

Il Carnevale di Ronciglione  non fa mancare nulla al visitatore. La Taverna del carnevale e la  bottega dei prodotti tipici hanno allestito il banchetto con  il rifornimento dei sapori tipici.

Quest’anno la gestione è curata  dalla rete di aziende Terre di Tuscia, che  come per la scorsa domenica,anche  il 7 febbraio preparerà  due menù nel locale in via Umberto I per i tanti turisti presenti, (ne sono stati avvistati addirittura  alcuni provenienti dall’Oriente).

Terre di Tuscia addolcirà le soste  dei tanti visitatori  con ravioli ripieni di ricotta, archemes e ricotta e nellina (la prelibata cioccolata made in Tuscia).

Tutto nel rispetto della gastronomia locale.

Sabato 5 febbraio il team curerà  il catering del veglione e come detto anche domenica ci sarà coi i suoi manicaretti per   la sfilata.

La Pro loco e il comitato Carnevale si preparano per gli altri due appuntamenti clou: il ritorno di Re Carnevale, giovedì 4 febbraio dalle 14,30 a cui seguirà la parata storica degli Ussari e il Gran Carnevale dei bambini; domenica 7 febbraio nuovo corso di gala con festa a seguire in piazza della Nave, dove ballare il tradizionale Saltarello. Tutto gustosamente arricchito e riempito per amor di pancia e di allegria.

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI