FLeB al via il primo Festival della Letteratura Breve

Bleb2015

FLeB, il “Primo Festival della Letteratura Breve”, si apre a Tuscania giovedì 16 luglio, fortemente a Tuscania da Lidia Ravera, assessore alla Cultura e alle Politiche Giovanili della Regione Lazio, in collaborazione con ATCL, Associazione Teatrale fra i Comuni del Lazio.  Il sindaco Fabio Bartolacci, da “padrone di casa”, esprime la sua soddisfazione per questa vetrina di grande prestigio per la sua cittadina.

Ad aprire la manifestazione, giovedì 16 luglio alle 21,00 in piazza Francesco Basile, sarà Ascanio Celestini con “Storie e contro storie. Racconti d’estate”. L’eclettico Ascanio Celestini recupera alcuni racconti scritti negli anni per scriverne altri nuovi con un meccanismo simile alle storielle, dove qualcosa si inceppa, e il finale è imprevedibile e multiforme. Insieme ad Ascanio Celestini, sempre giovedì 16 luglio alle 21,00 in piazza Francesco Basile, Alessandro Bergonzoni e Marino Sinibaldi presentano “Narrando l’inpoco (il tempo trasecoli!)”. Un incontro in cui titoli e affabulazioni saranno occasione per riflettere intorno alla brevità e alla vastità della parola, per restituire la complessità del reale. Alessandro Bergonzoni, prolifico e personalissimo autore e attore teatrale, ha al suo attivo 14 spettacoli, innumerevoli libri, trasmissioni radiofoniche e collaborazioni editoriali. Marino Sinibaldi, direttore di Rai Radio3. Nel 1999 ha ideato e poi condotto la trasmissioneFahrenheit. Presidente del Teatro di Roma, curatore di Libri Come. Festa del Libro e della Lettura. 

“Basta leggere alcuni nomi degli artisti, filosofi, giornalisti e scrittori che parteciperanno a questa rassegna per avere la cognizione dello spessore culturale di questa manifestazione che è rivolta ad un pubblico vasto con la serata teatrale di Ascanio Celestini di giovedì, con il contest poetico/musicale di David Riondino ed il Piotta previsto per venerdì 17 e la ricchissima giornata di sabato 18 che si concluderà con il concerto di Daniele Silvestri- dichiara Bartolacci-  la città con le bellezza dei suoi scenari pieni di arte e di storia, si sposa in maniera perfetta con l’idea del festival, un evento ideato e realizzato da Lidia Ravera. Il salto di qualità delle attività culturali del nostro comune è confermato dal successo del ETuscia Green Movie Fest che si è concluso da poco e che ha visto anch’esso partecipanti di spessore, tra i quali il noto critico Vittorio Sgarbi. Il ‘FLeB’ è quindi l’ideale prosecuzione di un luglio pieno di iniziative culturali nella città di Tuscania”.

CLICCA QUI PER SCOPRIRE GLI ALTRI OSPITI

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI