Carmen, les hommes: Loredana Parrella al Lea Padovani

carmen

Uno sguardo femminile attraverso corpi maschili. Una fusione tra classico e contemporaneo, le cui melodie si confondono diventando atmosfera unica. La persistenza di un sapore gitano, la forza indomabile dalla quale non riescono a liberarsi…È Carmen, les hommes, il lavoro coreografico di Loredana Parrella, ispirato al capolavoro omonimo di Prosper Merimée con la consulenza drammaturgica di Roberta Nicolai, su musiche originali ed eseguite dal vivo da Pino Basile e alcuni richiami ai brani dell’opera di Bizet.

Lo spettacolo di danza andrà in scena al Teatro Lea Padovani di Montalto di Castro domenica 29 novembre alle 18 al Teatro Lea Padovani di Montalto di Castro interpretato da  Fernando Pasquini, Yoris Petrillo, Tomek Pomersbach, Giacomo Severini Bonazelli, Marco Bissoli, Pino Basile.

Tutti gli uomini dovrebbero incontrare Carmen. La fonte principale della pièce è infatti la novella di Prosper Mérimée ed è da questa che l’azione scenica trae la sua necessità. Nella novella i personaggi non sono stabili nell’equilibrio codificato nei meccanismi della seduzione. Sono piuttosto oggetto di indagine da parte dello stesso scrittore il quale, nelle vesti di archeologo, vaga in Andalusia alla ricerca dei resti di un’antica città romana.

Sono gli incontri, fatali e quasi magici, tra lo stesso narratore e José Navarra e tra gli uomini della storia e Carmen, a delineare una vicenda umana in cui due leggi sembrano costantemente fronteggiarsi non riuscendo a trovare una sintesi tranquillizzante: quella degli uomini e delle loro regole civili, sociali, culturali e quella selvaggia della natura di cui Carmen diviene espressione, simbolo, paesaggio.

Loredana Parrella coreografa e danzatrice, regista e attrice unisce nel proprio lavoro l’arte della danza e una visione teatrale della scena e dell’azione, che approda a spettacoli di grande forza dal punto di vista sia spettacolare che coreutico. Dopo una lunga attività interpretativa che l’ha portata a calcare grandi palcoscenici diretta da grandi registi dagli anni ’90 ha firmato drammaturgia e regia di produzioni di danza contemporanea.

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI