Viterbo,approvata dal Consiglio Comunale destinazione tassa di soggiorno, 300mila euro per migliorare l’offerta turistica

Il Consiglio Comunale ha approvato la delibera di destinazione dei fondi della tassa di soggiorno.

300mila euro di interventi finalizzati al miglioramento dell’offerta turistica della città che riguardano, in particolare, i lavori di ristrutturazione, completamento e nuovo allestimento del Museo Civico, punto di partenza del Polo Museale Urbano; lo studio e la redazione di un piano di marketing e promozione che riposizioni Viterbo nel nuovo scenario post-pandemico; interventi  di recupero di Roccalvecce e Sant’Angelo di Roccalvecce e della Via Francigena e, infine, la progettazione e la successiva realizzazione del Museo Multimediale della Città di Viterbo.

Un percorso complesso a cui abbiamo lavorato nell’ultimo anno e che, grazie all’impegno del Gruppo Consiliare di Fdi e di tutta la maggioranza, giunge a compimento per tempo e ci consente così di programmare i prossimi mesi puntando all’obiettivo di farci trovare pronti per la ripresa.

 

Marco De Carolis

Assessore alla cultura, al turismo e allo sport del Comune di Viterbo

COMMENTA SU FACEBOOK

CONDIVIDI