Viterbese , il nuovo allenatore: serve determinazione e voglia di vincere

Maurizio Ianni Il neo-allenatore gialloblù si è presentato ieri in conferenza stampa. Classe 1974, proviene da l’Aquila, seconda Divisione .Queste sono le sue prime parole:”Prima di tutto c’è bisogno di carattere, senza quello non si va da nessuna parte….E’ importante avere una rosa ampia con giocatori di spessore, ma sono la determinazione e voglia di vincere ti permettono di cambiare una partita.-E’ importante subire pochi gol, visto che tante partite si vincono segnandone uno. A volte avere una solidità difensiva è meglio che segnare tanti gol per poi rischiare.-Non farò rivoluzioni alla squadra, anche se pian piano lavoreremo su un gioco produttivo.Prima di venire qui ho adottato il 4-4-2 ed il 4-3-3, entrambi i moduli son efficaci. Le caratteristiche dei giocatori sono fondamentali tatticamente. Ad esempio Saraniti e Pippi possono giocare insieme all’inizio data la fantasia del primo e la visione di porta del secondo. I tifosi continuano a sperare a sostenere la propria squadra .Bisogna lottare per ambire alla Lega Pro.

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI