Unitus, pubblicato il bando per i Dottorati di Ricerca

L’Università della Tuscia ha emesso il bando di ammissione al XXXVII ciclo dei corsi di Dottorato di Ricerca con 79 posti totali, 59 dei quali con borsa di studio. Si tratta di un record per l’Ateneo viterbese che nel 2020 si è posizionato al decimo posto in Italia per proporzione di dottorandi con borsa sul totale dei docenti dell’Ateneo. Queste borse si aggiungono alle due già bandite nell’ambito del Dottorato Nazionale in Intelligenza Artificiale (www.phd-ai.it).

Le posizioni disponibili sono suddivise nei sette corsi di dottorato presenti in Ateneo:

  • Diritto dei mercati europei e globali, Crisi, diritti, regolazione
  • Ecologia e gestione sostenibile delle risorse ambientali
  • Economia, management e metodi quantitativi
  • Engineering for energy and environment
  • Scienze delle produzioni vegetali e animali
  • Scienze storiche e dei beni culturali
  • Scienze, tecnologie e biotecnologie per la sostenibilità

che coprono tutte le aree di ricerca dell’Università della Tuscia.

Il bando è rivolto a studenti italiani e internazionali ed è pubblicato, in doppia lingua, al link:

http://www.unitus.it/it/unitus/post-lauream1/articolo/dottorati-di-ricerca-xxxvii

dove sono disponibili anche le istruzioni per la registrazione sul portale e le linee guida per la compilazione della domanda, nonché lo schema per predisporre il progetto di ricerca richiesto per la candidatura.

Nelle schede di ogni dottorato sono consultabili anche gli obiettivi formativi, i requisiti di ammissione, le modalità valutazione dei candidati e il calendario delle prove di ammissione che si terranno nel mese di settembre.

Le domande dovranno essere presentate entro le ore 14 del 2 agosto 2021.

COMMENTA SU FACEBOOK

CONDIVIDI