Teatro, arte, storia, concerti, cinema: il weekend della Tuscia è al calduccio

Monica Arigoni

L’inverno prospetta un fine settimana caratterizzato dal freddo, ma non vi preoccupate… È un weekend davvero ricco di appuntamenti al chiuso quello di sabato 24 e domenica 25 febbraio nella Tuscia e a nulla si dovrà rinunciare. Festival, musica, teatro, spettacoli per bambini, libri, mostre, convegni, cinema e tanto altro: scoprite il programma e a voi la scelta, considerando che ci sono pure le nostre strutture termali, con acque calde, pronte a riscaldarci.

 

SABATO 24 FEBBRAIO

BAMBINI – Al Teatro Caffeina di Viterbo alle 15.30 e alle 17.45 è in programma Dinosaur Show, spettacolo teatrale comico per bambini e famiglie con dinosauri “vivi”.

FESTIVAL – Ad Acquapendente presso la Sala Conferenze della Biblioteca Comunale alle 16.00 si terrà la prima edizione del Festival Internazionale di poesia Incontrarti, reading poetico e brani teatrali con poeti partecipanti da tutta Italia e dall’estero, tra i relatori Gianni Maritati del TG1.

MUSICA – Al Teatro Boni di Acquapendente alle 21.00 nell’ambito di M’illumino di meno si terrà il Concerto al Buio con il trio Cafè Loti, che proporrà musiche del Mediterraneo tra occidente e oriente.

Al Mat di Viterbo dalle 22.00 è in programma la presentazione del disco Piuma Makes Noise.

All’Auditorium di Castiglione in Teverina alle 21.00 il Teatro Null – Officina Culturale della Regione Lazio I Porti della Teverina propone il concerto-spettacolo La nascita del blues.

A Viterbo presso l’Auditorium Santa Maria in Gradi alle 18.00 è in programma il concerto della pianista Francesca Bandiera, vincitrice del Premio Sergio Cafaro 2017.

LIBRI – A Viterbo presso Mondadori Bookstore in piazza della Rocca 29 alle 18.00 Roberto Emanuelli presenta il libro Davanti agli occhi, conduce l’incontro Benedetta Lomoni.

A Viterbo presso la Libreria Etruria alle 18.00 Valerio De Nardo del collettivo di scrittori Lou Palanca, presenta A schema libero, relatore Enrico Mezzetti.

Presso la biblioteca comunale di Vignanello alle 17.30 la scrittrice Clara Cerri presenta il suo libro Lettere fra l’erba, modera Adele Costanzo, editrice e autrice.

A Viterbo presso la ex Carivit di via Mazzini alle 17.30 è in programma la presentazione del romanzo di Mariagloria Fontana La ragione era carnale.

A Viterbo presso il Centro Studi e Ricerca il Leone alle 17.00 Roberto Chiodi, giornalista, scrittore e pilota presenterà il suo nuovo libro intitolato Due rallisti per caso alla Pechino Parigi.

CONVEGNI – A Viterbo presso l’aula magna dell’Università della Tuscia alle 15 si terrà il convegno La malattia di Rosa da Viterbo sfida la scienza?, dedicato alle ricerche scientifiche sul corpo di Santa Rosa.

A Grotte di Castro alle 17 presso i locali dell’ex museo in piazza Umberto I è in programma il seminario dal titolo Cibi moderni di origini antiche, a cura dell’Associazione Caffè Menerva, tenuto da Claudia Storcè e Mirko Giuliani.

MOSTRE – A Montalto di Castro presso la galleria comunale M’Arte nel Teatro Lea Padovani, è visitabile la mostra In terra straniera, in cui espongono gli artisti  Alexander Bobryshev e Nina Eaton.

Al Palazzo della Cultura di Caprarola è possibile visitare la mostra La carne dell’orso. Memoria e responsabilità. Razzismo/i: antisemitismo come meta-razzismo, inaugurata lo scorso 27 gennaio in occasione della Giornata della Memoria.

A Civitella d’Agliano presso il Giardino La Serpara di Paul Wiedmer è possibile visitare Collezione Serpara, una mostra che mette insieme le opere collezionate da Paul Wiedmer nel corso degli anni e che racconta l’intensa rete di relazioni ed amicizie maturate negli anni intorno al giardino.

A Sutri presso il Parco Regionale dell’Antichissima Città di Sutri all’interno di Villa Savorelli è visitabile la mostra Sutri, Vulci e i misteri di Mitra. Culti orientali in Etruria.

Presso la Biblioteca Consorziale di Viterbo è possibile visitare la mostra Semplicemente Totò per ripercorrere le tappe del principe della risata a 50 anni dalla morte.

Al Museo della Città Civico e Diocesano di Acquapendente è possibile visitare La bellezza svelata dai laboratori di restauro di Acquapendente e Viterbo, la mostra a cura di Andrea Alessi e Claudio Strinati.

TEATRO – Al Teatro Francigena di Capranica alle 21.00 va in scena Il circo capovolto, Liberamente tratto dal romanzo di Milena Magnani, di e con Andrea Lupo.

A Chia presso Spazio Corsaro alle 21.30 è in programma Esercizi di stile, spettacolo teatrale con musica dal vivo con il Trio Cordair. Teresa Spagnuolo al clarinetto, Valentina Gammaitoni alla chitarra e Roberto Zorzut voce.

Al Teatro Lea Padovani di Montalto di Castro alle 21.00 è in programma Perroni live, spettacolo di Andrea Perroni con al pianoforte Carlo D’Alatri.

VISITE GUIDATE – Percorsi Etruschi promuove Una giornata sulle orme dei monaci eremiti, Le ripide pareti di tufo che circondano il fiume Fiora e l’Olpeta nascondono degli eremi scavati nel Medioevo, accessibili solo a chi sa come trovarli… Appuntamento alle 9.30 a Canino.

L’Ufficio Turistico di Tuscania organizza una visita guidata tematica dal titolo Gli Etruschi e il cavallo, in programma alle 15.00.

Antico Presente organizza una visita a Palazzo Farnese di Caprarola. Appuntamento alle 14.30 a Caprarola nel cortile fuori il Palazzo Farnese.

A Civita Castellana è in programma Il Forte ritrovato, presentazione dell’intervento di valorizzazione del Forte Sangallo e del Museo Archeologico dell’Agro Falisco di Civita Castellana. Inaugurazione alle 11.00.

A San Martino al Cimino prosegue l’apertura straordinaria con visita guidata del Palazzo Doria Pamphilj con ingressi alle ore 16.00 e 17.30.

ESCURSIONI – A Sant’Oreste si svolgerà il tradizionale pellegrinaggio alla magnifica chiesa rupestre di Santa Romana sul Monte Soratte. Alle 10.00 ritrovo in Largo Don Mariano De Carolis a Sant’Oreste.

EVENTI – A Viterbo presso lo Spazio Pensilina alle 16.30  in programma la Giornata internazionale della lingua madre, con racconti, poesie, musiche e canzoni alla scoperta delle identità linguistiche e culturali.

A Bassano Romano alle ore 22.00 è in programma l’esibizione degli Ukus in Fabula, spettacolo del trio di ukuleisti musicomici, ormai di casa nella Tuscia.

La Fumetteria Cartaviva di Viterbo alle 16.30 ospita Fernando Proietti, disegnatore, classe 1991, che si è diplomato nel 2009 all’Orioli Grafico Pubblicitario e, finiti gli studi, si è iscritto alla Scuola Internazionale di Comics a Roma.

A Viterbo durante tutti i sabati di Quaresima la chiesa di San Pellegrino rimarrà aperta dalle 21 alle 24 per favorire momenti di riflessione personale e di preghiera.

 

DOMENICA 25 FEBBRAIO

TEATRO – Al Teatro Bianconi di Carbognano alle 17.30 Giulia Ricciardi, Federica Cifola, Beatrice Fazi si cimentano ora con Tre stremate e un maggiordomo con la regia di Michele La Ginestra.

Al Teatro Il Rivellino di Tuscania alle 17.30 Simona Marchini si esibirà in Croce e delizia, signora mia…, omaggio a Giuseppe Verdi e alla sua cosiddetta trilogia popolare, le storie appassionanti di Traviata, Rigoletto e Trovatore.

Al Teatro Boni di Acquapendente alle 17.30 va in scena Prigionieri al 7° piano, commedia di Maria Letizia Compatangelo interpretata da Gianna Paola Scaffidi, Rosario Galli 
ed Elia Paniccia, per la regia di Donatella Brocco.

Al Teatro Palarte di Fabrica di Roma alle 17.30 la Compagnia Luna Nova di Latina porta in scena Filumena Marturano di Eduardo De Filippo.

CONFERENZE – A Tuscania presso l’ex Chiesa di Santa Croce è in programma Cibus in Primis, un incontro con Giuseppe Altieri per illustrare gli obiettivi dei gruppi di acquisto di prodotti biologici all’interno di una campagna nazionale.

VISITE GUIDATE – L’Ufficio Turistico di Tuscania organizza una visita guidata tematica dal titolo Gli Etruschi e il cavallo, in programma alle 11.00.

L’associazione Antico Presente organizza una visita guidata a Montefiascone e ai suoi monumenti, per scoprire le bellezze di una città ricca di storia e che vanta uno straordinario belvedere sul Lago di Bolsena. Appuntamento alle 9.30 alla Basilica di San Flaviano, Via Orvietana/Via San Flaviano.

In occasione della giornata del risparmio energetico e degli stili di vita sostenibili M’illumino di meno, alle 18.00 ad Acquapendente si terrà una suggestiva visita guidata delle carceri vescovili, illuminata dalla fievole luce delle candele e a seguire una gustosa apericena a lume di candela nelle sale del Museo della Città.

A Sant’Oreste, in provincia di Roma, è possibile visitare i bunker ricavati all’interno del Monte Soratte, un piccolo e incredibile tassello del più grande mosaico della storia d’Italia del Novecento. Orari 10.30 e 15.30.

ESCURSIONI –  L’associazione Archeotuscia onlus di Viterbo organizza un’escursione guidata ai caratteristici calanchi di Civita di Bagnoregio, con viste panoramiche mozzafiato. Partenza dal parcheggio Valle Faul a Viterbo alle 8.45 e ritorno alle 13.30.

A partire dalle 10.15 è in programma un’escursione ad anello a Magliano Romano nella zona più settentrionale del Parco di Veio.

L’associazione 33trek, dalle 9.30 alle 17.30, propone una traversata lungo le rive del Rio Maggiore, da Faleri Novi (Fabrica di Roma) fino a Faleri Veteres (Civita Castellana).

A Blera l’associazione Thesan promuove un’escursione alle vie cave, necropoli della via Clodia e fiume Biedano con partenza da viale Etruria alle 9.00.

MUSICA – A Viterbo riprendono i Concerti Aperitivo organizzati dalla Scuola Musicale Comunale nella bellissima sala Mendel del Chiostro della Trinità. Alle 12.00 sarà la volta di Delia Surrat soprano, Roberto Cilona flauto, e Filippo Belloni al pianoforte.

A San Martino al Cimino presso Palazzo Doria Pamphilj alle 17.00 in Sala Aldobrandini appuntamento con il concerto Il bel canto italiano e il virtuosismo nel pianoforte a quattro mani.

LIBRI – A Orte presso la libreria Il Gorilla e l’Alligatore alle 17.00 lo scrittore Piergiorgio Paterlini presenterà il libro di cui è autore, il romanzo Bambinate pubblicato da Einaudi.

SPORT – A Vitorchiano in via Gran Sasso (località Pallone) è in programma l’evento The Submission Challenge, una gara a invito di submission grappling (gi e no gi), lotta di sottomissione in piedi e a terra con kimono o senza, l’evento è coordinato da Alessio Vittori, pluricampione italiano di jujitsu e lotta e medagliato a livello internazionale, insieme a Luca Sabatini.

 

 

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI