Tarquinia, ancora aperte le iscrizioni per i corsi di micologia

micologia

«Sono ancora aperte le iscrizioni per il corso di micologia propedeutico al rilascio dei tesserini per la raccolta dei funghi. Raggiunto il numero minimo di partecipanti si fisseranno le date per lo svolgimento delle lezioni». Lo comunica il consigliere delegato Francesco Montesi, che prosegue «Da anni l’Università Agraria si è resa promotrice di questi corsi, che hanno permesso a centinaia di appassionati di ottenere il regolare tesserino obbligatorio per chi vuole raccogliere i funghi. Un corso peraltro molto interessante, che permette ai raccoglitori di operare con competenza e in sicurezza, aprendo alla conoscenza dei funghi nel suo complesso. Moltissime infatti le varietà commestibili presenti sul nostro territorio spesso ignorate, oltre naturalmente al prelibato e conosciutissimo ferlengo. Un modo anche per scoprire nuovi luoghi di raccolta, a esempio il bosco, per rendere autentico il rapporto con la natura. Nello stesso tempo continuano i controlli su tutto il territorio e purtroppo numerosi sono i verbali. Dispiace vedere pubblicate foto con funghi raccolti oltre le quantità consentite o peggio in giorni non addetti, uno schiaffo a chi rispetta le regole. Corsi come questi dovrebbero altresì educare al rispetto del territorio, all’idea che i funghi sono un bene a disposizione di tutti e che raccoglierne la quantità consentita, con le giuste dimensioni e le corrette attrezzature significa rispettare gli altri e garantire la continuità della raccolta”

L’iscrizione al corso è possibile tutte le mattine presso l’ufficio URP dell’Università Agraria e nel pomeriggio nel locale circolo cacciatori sempre presso Palazzo Vipereschi (in via Giuseppe Garibaldi n. 17).

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI