Soriano nel Cimino, imprenditori locali a confronto con tour operator e giornalisti

Gli operatori turistici e commerciali di Soriano nel Cimino nello splendido Palazzo Chigi Albani hanno incontrato in un workshop finalizzato a potenziare l’offerta ricettiva all’accoglienza, tour operator, giornalisti e associazioni di promozione del territorio e gestione di siti architettonici storici.

A organizzare l’evento è stato il tour operator Love It –  DMC di Roma che lavora sull’incoming a livello internazionale. Si sono svolti, nelle varie stanze del magnifico palazzo,  incontri B2B, tra tour operator e giornalisti da una parte con i migliori alberghi, agriturismi, B&B, ristoranti, fattorie didattiche, associazioni ambientaliste, sportive, di promozione del territorio di Soriano nel Cimino.

Hanno partecipato l’Albergo Residence La Bastia, Palazzo Catalani, la dimora di pregio, La Casina degli Specchi, gli agriturismi Orto di Hans, Tenuta Sant’ Egidio, i B&B Il Boschetto, Evergreen Terrace; i ristoranti Tre Scali e il Carolino, la ASD Lo Scapicollo e l’ ASD Faggeta Gravity Park.

Erano anche presenti con ruolo di coordinatori e collaboratori all’evento, la rete Conosci Soriano con il Presidente Marcello Santini, in rappresentanza dei circa 70 operatori aderenti, l’Ente  Sagra delle Castagne, con il Presidente Antonio Tempesta anche in rappresentanza della Pro Loco di Soriano nel Cimino, l’Associazione Artistica Premio Centro con Paolo Berti, Progetto Sviluppo Etruria – Tuscia e Centro Sviluppo.

Dopo la proiezione del video realizzato con il progetto finanziato dalla Regione Lazio, realizzato da Love It denominato ”Musica in Bellezza”, in cui partendo da un concerto del noto rapper Franco 126 sono state messe in bella mostra le eccellenze di Soriano nel Cimino (il Castello Orsini, La Faggeta vetusta sito Unesco, Il Borgo, il Museo ecc.) si è passati agli incontri.

Oltre a Marco Manieri della Love It e Domenico Carillo in rappresentanza della multinazionale francese Orpheo Group, presenti anche: anche Fabio Di Carlo (Operatore ciclo turistico-ambientale ) della Incontro di Bastia Umbra (PG), Serena Martucci dell’Agenzia di Viaggi di Roma, Vittoria Francis dello Studio Colosseo; Simona Pacini dell’associazione Archeotuscia gestore con la presenza di volontari dell’area archeologica di Ferento, Mauro Belli di Progetto Sviluppo Etruria -Tuscia collaboratore – coordinatore anche degli oltre 200 operatori turistici e commerciali delle reti di imprese di Bagnoregio, Bomarzo, Soriano, Viterbo, dei Cavalieri del  Centro Pace di Assisi (PG) e del Mab Unesco del Monte Peglia in Umbria e delle circa 100 aziende della I. C. delle provincie di Roma – Latina -Frosinone – Viterbo – Terni.

Presenti giornalisti e fotografi di settore in rappresentanza di varie testate, agenzie nazionali di stampa  e periodici.

 

INTERNATIONAL CONSUTING COMUNICATION

COMMENTA SU FACEBOOK

CONDIVIDI