Situazione Meningite: nella provincia di Viterbo nessuna emergenza

Il sindaco Leonardo Michelini e il consigliere alle politiche sanitarie Martina Minchella rassicurano i cittadini: “Al momento non esiste alcuna situazione epidemica per quanto riguarda la meningite; la circolazione dei germi che causano la malattia è nella norma attesa, in linea coi numeri degli ultimi anni”. La direzione generale della Asl parla chiaro in merito alla questione meningite. Una comunicazione in linea, tra l’altro, con quella del Ministero della Salute dello scorso 3 gennaio. Da uno specifico monitoraggio della Regione Lazio, inoltre, è emerso che nel 2016 in tutto il territorio della regione Lazio non sono stati registrati incrementi di casi di meningite rispetto al periodo precedente (2001-2015). Nessun campanello di allarme. Nessuna emergenza meningite. La situazione è costantemente monitorata ed è assolutamente nella norma. Il Comune di Viterbo ha ritenuto comunque opportuno rassicurare i cittadini

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI