Rotelli (Fdi): “Crocierismo, pass verde, alta velocità, le opportunità dell’estate 2021”

Ripartenza e prenotazioni estive.

La conferenza stampa di martedì,  in cui il Presidente Draghi ha annuncia il pass verde per metà Maggio e lo stop all’obbligo di quarantena per chi entrerà in Italia riaprono, finalmente, le porte del nostro Paese.

Si tratta di misure richieste a gran voce da Fratelli d’Italia, che ci auguriamo non arrivino troppo in ritardo sul mercato internazionale del turismo già in piena ebollizione.

Da quando il Lazio è rientrato in zona gialla, la Tuscia ha immediatamente approfittato della nuova condizione e non solo nei fine settimana soleggiati.

Ogni lunedì finalmente i passeggeri della MSC Grandiosa possono scegliere la provincia di Viterbo per le loro escursioni: lo scorso 3 maggio sono stati quattro i bus attratti dalle bellezze del nostro territorio ormai stabilmente tra le proposte per i crocieristi.

Parliamo di numeri ancora limitati dalla situazione, ma che a regime potrebbero essere moltiplicati per quattro.

Altra notizia importante è il ritorno di Costa Crociere a Civitavecchia con due scali a settimana la domenica ed il giovedì e con la ripresa, annunciata per giugno, delle escursioni a Civita di Bagnoregio.

In attesa della ripartenza a pieno regime del termalismo, e del nuovo orario estivo di Ferrovie che ci auguriamo possa dare finalmente risposta all’Alta Velocità ad Orte, dopo i riconoscimenti nazionali ed internazionali per la Tuscia tutti gli operatori si preparino con fiducia ed entusiasmo alla prossima stagione turistica estiva, che non sia solo di ripartenza ma di grande espansione.

 

Mauro Rotelli

Deputato Fratelli d’Italia

 

 

 

 

 

COMMENTA SU FACEBOOK

CONDIVIDI