Ronciglione: arrivati 26 immigrati senza preavviso

Riportiamo la comunicazione resa dal sindaco di Ronciglione:

A titolo informativo, comunico che nella giornata di venerdì 21 ottobre 2016 ventisei giovani immigrati sono arrivati nel territorio comunale.
Attualmente sono alloggiati all’interno di un immobile ubicato lungo la strada provinciale Cassia Cimina.
Detto immobile appartiene a soggetti privati i quali lo hanno autonomamente locato ad una Onlus di Roma che si sta occupando, di concerto con la sola Prefettura di Viterbo ergo con il Ministero dell’Interno, della loro permanenza.
Quale Sindaco del Comune sono stato informato dell’arrivo solo nella tarda serata di giovedì 20 ottobre 2016 a seguito di una telefonata del Vice Prefetto Vicario di Viterbo.
Nella prima mattinata di lunedì p.v. confido di essere ricevuto dal Prefetto di Viterbo, nella titolarità della mia carica di primo cittadino, al fine di avere ulteriori informazioni sulla vicenda rispetto alla quale il Comune di Ronciglione è, allo stato, del tutto estraneo.
Il Sindaco
Alessandro Giovagnoli

COMMENTA SU FACEBOOK

CONDIVIDI