Roberta Felci ha portato nella Via degli Artisti il fantastico mondo dell’argilla

Se la meraviglia degli Arcani di Faul, i Tarocchi di Cinzia Chiulli ha trasformato la sala Anselmi in una galleria Esoterica con tanto di lettura dei tarocchi, l’estro e l’arte della ceramica di Roberta Felci hanno lasciato l’impronta e incuriosito i visitatori che in tanti hanno attraversato via Saffi la Via degli Artisti nello scorso fine settimana.
L’insegnante amante della ceramica e della scultura che ha portato il suo apporto e la sua creatività nella due giorni dell’arte libera viterbese si racconta così:
Sono stata sempre attratta dal mondo dell’arte e dell’artigianato in ogni sua forma, dal disegno alla pittura su vari supporti e in particolare, dalla manipolazione di materiali e la loro possibilità di trasformazione.Poi mi sono avvicinata alla ceramica e ne sono rimasta affascinata per le sue numerose tecniche e sperimentazioni.”
Nella Via degli Artisti Roberta Felci ha presentato il processo per la realizzazione di oggetti che dall’argilla arriva al prodotto finito con le tecniche del colombino e della lastra fatti interamente a mano. La tecnica del colombino permette di modellare tutte le forme, anche grandi e complesse, ma deve essere esercitata con precisione e tanta pazienza.Ha riscosso molto interesse il pannello nel quale ha reso visibile la combinazione ceramica e mosaico.
L’arte è dentro di noi, se riusciamo a scoprirla abbiamo già percorso metà della strada, se poi abbiamo la fortuna di incontrare una buona maestra come Roberta ci facciamo prendere per mano e condurre nel fantastico mondo dell’argilla. Tutti i suoi lavori che in parte rendiamo visibili nella gallery fotografica sono stati specificamente eseguiti per l’evento.
Il laboratorio di Roberta Felci è a San Faustino in via delle Piagge dove la Maestra artigiana da circa 9 anni cura i corsi mirati a divulgare la conoscenza della ceramica in una città come Viterbo che vanta un passato storico fondato su questa materia, nel suo piccolo angolo magico del quartiere San Faustino a Viterbo. Il quartiere indicato dal nostro Sindaco come possibile duplicazione dell’evento che tanto entusiasmo ha riscosso nel fine settimana scorso.

Nella foto cover Roberta Felci è insieme ai componenti della cooperativa sociale Integra che hanno partecipato all’evento Via Saffi-la Via degli Artisti

COMMENTA SU FACEBOOK

CONDIVIDI