Pulita è bella , tutte le ultime domeniche del mese per una Viterbo migliore

Una città pulita è una città più bella. Ultima domenica di agosto, il 26 per l’esattezza, segna il nuovo appuntamento con “Pulita è bella”, iniziativa promossa tutte le ultime domeniche del mese dai movimenti civici Viterbo 2020 e Viterbo Cambia.

Questa volta è stato necessario far ricadere l’azione – oltre che l’attenzione – sul lungo e dimenticato marciapiede di via Belluno. Erano anni che versava in condizioni pietose e nonostante le innumerevoli segnalazioni inviate anche dagli stessi disperati cittadini tramite canali ufficiali e non, Chiara Frontini e i volontari del movimento hanno provveduto a ridare dignità ad una delle principali vie di scorrimento della città.

Quello che però ieri mattina ci si è presentato davanti, una volta liberato dagli oltre 40 cm di erbacce, è un marciapiede ben oltre limite della praticabilità: asfalto divelto, buche profonde, radici sopra le soglie. Non sono rispettate neanche le regole basilari dell’abbattimento delle barriere architettoniche. Per non parlare della staccionata, completamente fradicia e in alcuni tratti addirittura mancante.

Come movimento civico, laddove l’amministrazione tardi ad intervenire, possiamo provvedere con i nostri attivisti e le nostre iniziative a favore della città, ma il ripristino della staccionata, così come del marciapiede, sono di competenza del comune e per quello che abbiamo visto stamani, sarà bene che si intervenga alla svelta. Ci preme ricordare che oltre quella staccionata, c’è un salto nel vuoto di molti metri e riteniamo che una città sicura non possa permettersi di far correre un pericolo tale a chi percorre a piedi quel tratto urbano.

Movimento Civico Viterbo Venti Venti e Viterbo Cambia

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI