Presepe vivente e Gran Tombola della Befana a La Quercia

Sabato 6 gennaio, per festeggiare l’Epifania, dalle 16.00 alle 18.00 la rappresentazione del Presepe vivente: un’ambientazione davvero suggestiva e unica, con ciabattini, lavandaie, ceramisti, per un totale di 25 quadri storici, che animeranno un contesto straordinario, uno dei luoghi più belli della nostra città, il chiostro grande coperto della Basilica, eccezionalmente riaperto e fruibile a residenti e turisti grazie alla disponibilità della Rsa ed alla collaborazione della pro loco di Viterbo.

Un tuffo nella storia, tra profumi e colori d’altri tempi, che restituirà tutta l’atmosfera il calore e la suggestione che da sempre ha questo appuntamento così legato alle nostre radici, alla nostra cultura e alle nostre tradizioni.

A seguire, gran tombola della Befana, per adulti e bambini, con la Befana che aspetta tutti alle 18 nel magnifico Refettorio del Sangallo per distribuire doni e dolci.

Anche in questa occasione fondamentale indispensabile e motore di tutto la collaborazione attiva, positiva e propositiva di tanti volontari che con amore dedicano tempo ed energie a questo luogo dell’anima così unico e straordinario, tenuti uniti e accompagnati dal caro ed unico don Massimiliano sotto lo sguardo amorevole della Madonna della Quercia.

Il 6 gennaio sarà anche l’ultimo giorno per poter ammirare la mostra dei “100 Presepi nel Chiostro”.

COMMENTA SU FACEBOOK

CONDIVIDI