Peruzzi (Fdi) “Agricoltura, urge un cambiamento a tutela delle nostre eccellenze”

Riceviamo e pubblichiamo:
“Nella Tuscia le imprese agricole sono poco meno di 12mila, circa il 36% di tutte le imprese del viterbese. Questo dato dimostra la rilevanza di questo settore.
Ad oggi la Regione Lazio non è riuscita a stare al passo con i tempi e ad assecondare le trasformazioni che influenzano il settore agricolo.

Pesano i ritardi nella operatività delle misure messe a bando sul Piano di Sviluppo Regionale 2014/20, alla mancanza di incentivi alla internazionalizzazione delle imprese agroalimentari necessarie per dare un valore aggiunto alle produzioni locali.
Penso, infine, alla mancata attivazione dei Gruppi di Azione Locale dopo due anni dalla pubblicazione del bando.

Tutte queste problematiche che pesano in maniera inaccettabile su uno dei comparti più importanti della Tuscia, vanno risolte al più presto, per imprimere una radicale inversione di tendenza nei confronti degli agricoltori e degli allevatori, e dare quella svolta fondamentale per la ripresa della nostra economia.
È necessario inoltre lavorare per proteggere le colture e qualificare il nostro territorio.”
E’ quanto dichiara il candidato al Consiglio regionale del Lazio, Giuseppe Talucci Peruzzi.

Giuseppe Talucci Peruzzi
Fratelli d’Italia – Viterbo

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI