Per la Stella Azzurra – Ortoetruria anticipo serale contro Frassati

Altro anticipo serale per la Stella Azzurra che sabato 8 febbraio al PalaMalè affronta Frassati, team che attualmente vanta uno score di 8 vittorie in campionato e che cerca di rientrare nella fascia playoff, fase finale destinata alle migliori otto del girone.
Non inganni la posizione di classifica degli avversari odierni che vantano un roster di tutto rispetto e di grande esperienza, che ha subito qualche battuta d’arresto inaspettata imputabile anche a qualche infortunio di troppo nell’arco del campionato. Giocatori come Mariani, Moscianese, Spizzichini e Ciaralli non hanno certo bisogno di presentazione mentre Belli, Palandrani e Pierantoni guidano una pattuglia di giovani validi inseriti nella squadra di coach Menichincheri.
L’Ortoetruria viene da cinque successi consecutivi e vuole continuare nella sua marcia di
consolidamento alle posizioni di vertice. “All’andata fu una partita punto a punto – ricorda coach Fanciullo – che riuscimmo a portare a casa nelle fasi finali. Frassati è squadra complicata da affrontare e questo campionato, al di là della classifica, prevede scontri sempre equilibrati con avversarie capaci di giocare ottime gare. Ci sarà da impegnarsi come al solito, senza risparmiarsi in nessun lato del campo e cercando di imporre il nostro gioco a degli avversari ai quali non dobbiamo in alcun modo lasciare esprimere il proprio basket. I miei ragazzi hanno dato ultimamente delle buone risposte, ma sanno che debbono guardare soltanto alla singola partita da affrontare, concentrandosi esclusivamente sull’impegno del momento. Ogni altra considerazione sarebbe sbagliata. Tutte le gare, soprattutto con avversari di spessore come quelli di Frassati, vanno giocate con la massima intensità. Questo è quello che anche stasera chiedo ai miei giocatori”.
Per i biancostellati scenderanno in campo Price, De Gregorio, Rogani, Navarra, Rovere, Baldelli, Meroi, Pebole, Rubinetti e Casanova.
Palla a due fissata alle 20:30 sotto la direzione di Bova e Dinoi di Roma.

Ufficio Stampa Pallacanestro Stella Azzurra Viterbo

COMMENTA SU FACEBOOK

CONDIVIDI