Paolo Cristallini e Stefano Masciarelli vincono la Fideuram CalciAttori Golf Cup 2018

Tutti insieme, storici calciatori e attori italiani, sul campo da golf per un torneo all’insegna di una campagna etica di sensibilizzazione sui giovani alla pratica di una sana cultura sportiva. E’ quanto è avvenuto il 23 maggio sul percorso dell’Olgiata Golf Club, lo stesso che ospiterà i primi di giugno i Campionati Italiani maschili Stroke Play della Federazione Italiana Golf: un progetto nato dall’idea di Lorenzo Marronaro, socio del club ed ex calciatore della Lazio (ora procuratore sportivo) che ha voluto invitare, in collaborazione con l’organizzazione Arte&Golf, un parterre di anomali golfisti – ma tutti amanti e praticanti questa disciplina – a competere secondo la formula “shot-gun” (ognuno in partenza da una buca diversa, in team da 4 con i soci dell’Olgiata). Presenti così in campo per la FIDEURAM CALCIATTORI GOLF CUP 2018 Binotto, Bonini, Cangelosi, Cristallini, Desideri, Dossena, Incocciati, Marronaro, Panucci, Paramatti, Rivalta, Zeman, Zinetti tra i calciatori e Devenuto, Capparoni, Ceci, Masciarelli e Montrucchio tra gli attori.
Ai primi due posti tra gli atleti del gol si sono piazzati Paolo Cristallini e Christian Panucci, mentre tra gli interpreti televisivi Stefano Masciarelli ha sorpassato Davide Devenuto. Premi ironici, speciali e particolarissimi, decretati dal pubblico che in diretta seguiva i collegamenti televisivi delle principali emittenti sportive, quelli dedicati al più bello in campo (Kasper Capparoni), al più glamour (Mister Zeman), al più elegante (Christian Panucci), al più basso di handicap (Paolo Cristallini), alla testa più piccola nel cappello più grande (Stefano Desideri), all’atleta che passa più tempo dal parrucchiere (Michele Paramatti) e al migliore puttatore (Lorenzo Marronaro). Si è aggiudicato un premio di estrazione (e consolazione) anche la nota voce del calcio sportivo, Pierluigi Pardo, impegnato e divertito per la sfida “sui generis”.
Siamo molto soddisfatti dell’esito di questa prima competizione – dichiara Marronaro – che ha decontestualizzato atleti e attori dai loro ambiti per renderli testimoni di una prova esemplare di come il sano spirito sportivo si unisca al divertimento e senso di squadra. Aggiunge Giovanni Sernicola, presidente dell’Olgiata Golf Club: Abbiamo accolto con entusiasmo l’idea di ospitare questa originale iniziativa anche aprendo la partecipazione al pubblico per far conoscere da vicino questa antica disciplina sportiva. Ci auguriamo che questa competizione diventi un classico invitando anche altri atleti a giocare sul nostro percorso.

Maggiori informazioni sui prossimi eventi golfistici:
http://www.olgiatagolfclub.com

Home

COMMENTA SU FACEBOOK

CONDIVIDI