Ottava vittoria di fila per la Maury’s Com Cavi Tuscania che si impone 2/3 a Sabaudi

La Maury’s Com Cavi Tuscania si aggiudica al tie-break il confronto con Gestioni&Soluzioni Sabaudia e mantiene la seconda posizione nel girone. Come era avvenuto all’andata, i pontini si portano in vantaggio di due set approfittando di una squadra ospite a tratti irriconoscibile. Poi la reazione dei ragazzi di Tofoli che, prima pareggiano i conti, poi mantengono la giusta concentrazione nel set decisivo. Con questa vittoria, la Maury’s Com Cavi Tuscania si porta ad un solo punto dalla capolista Galatina, sconfitta in casa da Palmi. Vincono invece Grottazzolina (0/3 a Modica) e Pineto (1/3 a Ottaviano) e si portano a un solo punto da De Paola e compagni. La parte alta della classifica vede ora Galatina prima con 28 punti, seguita da Tuscania 27, al terzo posto appaiate Grottazzolina e Pineto 26.

Al PalaVitaletti di Sabaudia (Lt), Tuscania si presenta informazione tipo, con Marsili al palleggio e Boswinkel in diagonale, Gradi e De Paola di banda, Cioffi e Ceccobello centrali, libero Pace. Coach Passarorisponde con Schettino al palleggio con Link in diagonale, bande Lucarelli e Astarita, centrali Frumuselu e Focosi, libero Fortunato.

Si parte punto a punto. Il primo set si sblocca con un primo break finalizzato da Lucarelli 13/11. Muro di Sabaudia su Gradi, Tofoli chiama il primo time-out del match 12/15. Tuscania spreca troppo, Link mette a terra il 17/13. Muro di Focosi su Boswinkel, Sabaudia allunga 18/13, Tofoli ferma per la seconda volta il tempo. Per Tuscania, entra Catinelli per la battuta. Pipe vincente di Astarita 23/17. Errore di Marsili da nove metri, primo set-ball per i padroni di casa. Il muro vincente di Astarita su Gradi assegna il primo parziale alla Gestioni&Soluzioni Sabaudia 25/18.

Secondo parziale con Sabaudia che prova subito a scappare grazie a due muri consecutivi di Frumuselu su Gradi e Boswinkel 3/0. Pipe vincente di Sabaudia, Tofoli ferma il tempo 5/1. Muro vincente di Marsili su Astarita, Tuscania accorcia 6/4. Ancora troppi errori per Tuscania, Sabaudia allunga di nuovo, Tofoli ricorre al suo secondo time-out 10/5. Muro vincente su Gradi 13/6, Tofoli lo sostituisce con Skuodis. Lucarelli murato da Boswinkel 13/8. Attacco fuori misura di Boswinkel dopo un’azione prolungata 15/9 massimo vantaggio Sabaudia. Cambio nel Tuscania, Catinelli per Marsili 17/12. Diagonale vincente di Link, primo set-ball per i padroni di casa 24/17. Invasione a rete di Tuscania su palla contesa a rete, Sabaudia si porta sul due a zero 25/19.

Il Terzo set parte punto a punto. Lucarelli pesta la linea dei tre metri e Tuscania prova l’allungo, 5/8, Passaro chiama il time-out. Attacco vincente di Gradi 6/9. Grande muro di Marsili a uno su Astarita 11/14, il coach pontino ferma di nuovo il tempo. Ace di De Paola 11/15. Baciocco al posto di Astarita per i padroni di casa. Ace di Schettino 13/15. Tuscania trova l’allungo 16/20. Muro di Cioffi 18/23. Link conclude fuori uno scambio prolungato, primo set-ball per Tuscania 19/24. Muro vincente di Sabaudia su Boswinkel, Tofoli chiama il primo time-out 21/24. Gradi mette a terra il punto decisivo che consente alla Maury’s Com Cavi Tuscania di rientrare in partita 21/25.

Quarto parziale con Tuscania che prova subito ad allungare. Gradi approfitta di una ricezione sbagliata e trova il primo break, 4/7, Passaro ferma il tempo. Primo tempo vincente di Ceccobello, ancora time-out per Sabaudia 7/11. La partita si accende, Gradi mette a terra il 14/17. Astarita trova il mani fuori del muro, Sabaudiasi riporta a -1, 16/17. Invasione a rete di Tuscania, Tofoli ferma il tempo 17 pari. Gradi murato da Tognoni, Sabaudia si porta avanti 18/17. Ancora attacco vincente di Link che trova il mani fuori del muro, Tofoli chiama il suo secondo time-out 19/17. Boswinkel porta i suoi in parità 19/19. Link non trova il campo, di nuovo parità 23/23. Muro su Boswinkel, match-ball Sabaudia 24/23. Lo stesso opposto olandese pareggia 24/24. Astarita mette a terra il secondo match-ball per Sabaudia 25/24. De Paola annulla. Gradi trova il vertice del campo, set-ball Tuscania 25/26. Muro di Ceccobello su Link, Tuscania si aggiudica il quarto set 26/28. Si va al tie-break.

Quinto set. Parte forte Sabaudia e approfitta delle imprecisioni degli ospiti, Cioffi mette fuori un primo tempo, Tofoli ferma il tempo 4/1. Ace di Marsili, questa volta è Passaro a fermare il tempo 6/7. Muro vincente di Cioffi, si va al cambio campo con Tuscania avanti 6/8. Astarita mette a segno il 12 pari. De Paola attacca una palla vagante ma viene murato da Tognoni 13/12. Tofoli ferma il tempo. De Paola trova le mani del muro in appoggio 13 pari. Errore dello stesso capitano dai nove metri, match-ball per Sabaudia 14/13. Gradi annulla. Nel Tuscania fuori Cioffi per Skuodis. Boswinkel mette a terra il primo match-ball per i suoi 14/15. Link annulla 15 pari. Focosi mette fuori dai nove metri. Il muro di Ceccobello su Link mette fine al match e assegna la vittoria agli ospiti 15/17.

Gestioni&Soluzioni Sabaudia – Maury’s Com Cavi Tuscania 2/3

(25/18 – 25/19 – 21/25 – 26/28 – 15/17)

Durata set: ‘25, ‘27, ‘28, ‘35, ‘23.

Arbitri: Fabio Toni di Terni e Alessandro Somansino (Teramo)

GESTIONI&SOLUZIONI SABAUDIA: Palombi, Focosi 13, Cerasoli, Meglio (L), Baciocco 1, Astarita 14, Pomponi 1, Lucarelli 11, Frumuselu 9, Tognoni 2, Link 24, Schettino 2, Fortunato (L). All. Passaro. Ass. Palermo

MAURY’S COM CAVI TUSCANIA: Stamegna 2, Marsili 5, Pace (L1), Menichetti, De Paola (cap) 18, Gradi 16, Boswinkel 19, Catinelli, Skuodis 2, Cioffi 9, Ragoni, Ceccobello 12, Zibella (L2). All. Tofoli. Ass.: Barbanti

Giancarlo Guerra

Ufficio stampa Tuscania Volley

COMMENTA SU FACEBOOK

CONDIVIDI